Support All About Jazz

All About Jazz needs your help and we have a deal. Pay $20 and we'll hide those six pesky Google ads that appear on every page, plus this box and the slideout box on the right for a full year! You'll also fund website expansion.


I want to help
1

Mike Wofford: It's Personal

Angelo Leonardi By

Sign in to view read count Views
Mike Wofford: It's Personal Sono appena una decina i dischi a nome di Mike Wofford, a fronte di una prestigiosa carriera iniziata in California negli ultimi anni del West Coast Jazz e tutt'ora in pieno svolgimento all'età di 75 anni.

Dotato di una solida preparazione classica, ha iniziato a esibirsi con Shorty Rogers, Art Pepper, Chet Baker e Maynard Ferguson, ha collaborato a lungo (dal 1967 al 1980) nel quintetto di Shelly Manne e con formazioni orchestrali (Oliver Nelson, Bud Shank); per lungo tempo è stato il pianista preferito di June Christy, Ella Fitzgerald, Mel Torme e Sarah Vaughan.
Non c'è che dire. Un magistrale accompagnatore e un classico musician's musician, che ha svolto la sua carriera in modo appartato, circondato dalla stima dei colleghi.

Le doti di Mike Wofford sono in evidenza in questo splendido piano solo, dove emerge la sua riflessiva profondità lirica animata da sottigliezze armoniche e felicità melodica. In alcuni momenti il pianista aggiunge lucidità di fraseggio e incalzante tensione ritmica, sviluppando lunghe improvvisazioni dalla concezione orchestrale dove emergono somiglianze con Jimmy Rowles, Hank Jones ed echi di Teddy Wilson e Oscar Peterson. Il percorso musicale si snoda con esemplare equilibrio rivisitando temi storici e qualche contributo personale.
Tra questi ultimi troviamo ricercati omaggi alla moglie, la flautista Holly Hofmann ("It's Personal"), al grande songwriter Cole Porter ("Porter") e a Earl Hines ("Hines Catch-up").
Tra gli standard spiccano in modo particolare l'ellingtoniano "The Eighth Veil," dalla delicatissima trama melodica, il classico di McLean "Little Melonae" e l'originale e rapsodica medley "Once in a Lifetime" in cui confronta il tema scritto per il musical Stop the World, I Want to Get Off con quello scritto dai Talking Heads per Remain in Light.


Track Listing: Little Melonae; It's Personal; Cole Porter; The Eighth Veil; Spin; I Waited for You; Springsville; Candle; Nica's Tempo; Hines Catch-up (for Earl Hines); Once in a Lifetime/Once in a Lifetime; No More.

Personnel: Mike Wofford: pianoforte.

Year Released: 2013 | Record Label: Capri Records


Shop For Jazz

CD/LP/Track Review
Read more articles
It's Personal
It's Personal
Capri Records
2014
buy
It's Personal
It's Personal
Capri Records
2013
buy
Turn Signal
Turn Signal
Capri Records
2011
buy
Live at Athenaeum Jazz
Live at Athenaeum Jazz

2005
buy
[no cover]
Live at theMaybeck...
Love Records
1992
buy
[no cover]
Live at the Maybeck...
Love Records
1992
buy
Bill Evans Bill Evans
piano
Hank Jones Hank Jones
piano
Dave Brubeck Dave Brubeck
piano
Joe Pass Joe Pass
guitar
Bob McHugh Bob McHugh
piano
McCoy Tyner McCoy Tyner
piano
Benny Green Benny Green
piano
Hal Galper Hal Galper
piano
Billy Harper Billy Harper
saxophone

More Articles

Post a comment

comments powered by Disqus

Join the staff. Writers Wanted!

Develop a column, write album reviews, cover live shows, or conduct interviews.