Home » Articoli » Album Review » Ron Carter and the WDR Big Band: My Personal Songbook

Ron Carter and the WDR Big Band: My Personal Songbook

By

Sign in to view read count
Ron Carter and the WDR Big Band: My Personal Songbook
Ron Carter non è solo un protagonista indiscusso nella storia del contrabbasso ma anche un eccellente compositore che, a dispetto dei 3000 album registrati, non ne ha mai dedicato uno per intero ai suoi brani.
Erano anni che il produttore Lucas Schmid voleva realizzare questo progetto ma solo nel novembre 2013, dopo una lunga conversazione al festival portoghese di Guimaraes, ha convinto Carter a impegnarsi in prima persona, in veste di ospite della WDR Big Band diretta da Rich DeRosa.
Dopo due concerti a Colonia ed altri a Ginevra, Zurigo ed Essen, la registrazione ha avuto luogo nel luglio 2014 sempre a Colonia. Gli arrangiamenti sono opera dello stesso DeRosa, già collaboratore della Mel Lewis Orchestra, di Gerry Mulligan e della Lincoln Center Jazz Orchestra.

Tra le dieci composizioni scelte per il CD (è disponibile anche un'edizione limitata con un DVD comprendente otto brani) la curiosità spinge ad ascoltare subito la versione di "Doom Mood," la più famosa e affascinante composizione del bassista. I cultori ricorderanno infatti che chiudeva (intitolata "Mood") il lato B dell'album E.S.P. uno dei capolavori assoluti del jazz, con protagonista il secondo quintetto di Miles Davis.

Quando si vanno a toccare le cose "sacre" non manca un po' di apprensione ma la versione attuale è perfettamente riuscita: dopo una ricercata introduzione orchestrale e una presa di possesso di Ron Carter, la linea melodica è affidata al collettivo che la dipana con sontuose soluzioni evansiane. Giustamente si è evitata un'improbabile imitazione della tromba di Davis e gli unici interventi sono del chitarrista Paul Shigihara e delle stesso Ron Carter.

L'album inizia con "Eight," il dinamico tema che apriva l'album Eight Plus (Dreyfus, 2003) del Ron Carter Nonet. L'esecuzione può essere considerata un po' il manifesto stilistico di tutti gli altri brani: arrangiamenti elastici nel classico modern mainstream orchestrale con il respiro intenso del contrabbasso in evidenza (nel sostegno ritmico e come solista) lasciando spazio agli ottimi solisti della band.
La musica si caratterizza per l'accumulo di echi e suggestioni diverse spaziando tra accattivanti reminiscenze Swing ("Blues for D.P.," "For Toddlers Only"), altre evansiane riecheggianti "Sketches of Spain" ("Sheila's Song") e situazioni di vivace tensione ritmica ("Cut and Paste"). Un lavoro ancora una volta pregevole della WDR Big Band, con Ron Carter che, alla soglia degli ottant'anni, s'impone in tutta la sua classe.
L'ordine corretto dei brani è quello presente nel retrocopertina del CD: quello indicato nel booklet è errato.

Track Listing

Eight; Receipt, Please; Ah, Rio; Doom Mood; Blues for D.P.; Wait for the Beep; Little Waltz; For Toddlers Only; Sheila's Song; Cut and Paste.

Personnel

Ron Carter: contrabbasso; WDR Big Band; Rich DeRosa: direzione.

Album information

Title: My Personal Songbook | Year Released: 2015 | Record Label: In + Out Records

Comments

Tags


For the Love of Jazz
Get the Jazz Near You newsletter All About Jazz has been a pillar of jazz since 1995, championing it as an art form and, more importantly, supporting the musicians who create it. Our enduring commitment has made "AAJ" one of the most culturally important websites of its kind, read by hundreds of thousands of fans, musicians and industry figures every month.

You Can Help
To expand our coverage even further and develop new means to foster jazz discovery and connectivity we need your help. You can become a sustaining member for a modest $20 and in return, we'll immediately hide those pesky ads plus provide access to future articles for a full year. This winning combination will vastly improve your AAJ experience and allow us to vigorously build on the pioneering work we first started in 1995. So enjoy an ad-free AAJ experience and help us remain a positive beacon for jazz by making a donation today.

More

Eagle's Point
Chris Potter
Can You Hear It?
Mikko Innanen / Cedric Piromalli / Stefan Pasborg
Elegy for Thelonious
Frank Carlberg Large Ensemble

Popular

Jazz Hands
Bob James
Esengo
London Afrobeat Collective
Light Streams
John Donegan - The Irish Sextet

Get more of a good thing!

Our weekly newsletter highlights our top stories, our special offers, and upcoming jazz events near you.