Home » Articoli » Album Review » Gabriele Mitelli O.N.G.: Crash

Gabriele Mitelli O.N.G.: Crash

By

Sign in to view read count
Gabriele Mitelli O.N.G.: Crash
Tre suite tutt'altro che convenzionali, una musica densa, viscosa, ruvida, due chitarre, una batteria e una cornetta, un po' di elettronica ed ecco servito Crash album di debutto del Gabriele Mitelli O.N.G, la nuova, convincente formazione del trombettista e compositore bresciano. Tre suite come pretesto per abbandonarsi all'improvvisazione, avventurarsi in territori sconosciuti, sollecitati dai dettagli, guidati da intuizioni fulminee, incuriositi dagli imprevisti.

Gli echi dell'avanguardia storica reagiscono con il rock alternativo, il free visionario con la canzone d'autore, ma poco importa etichettare questo o quel riferimento ciò che risulta è una colata lavica di musica sorprendente, marchiata a fuoco dalla personalità dei quattro musicisti. Che si mettono al servizio di un'idea di musica attraverso un processo creativo libero e curioso, espandendo le potenzialità dei singoli strumenti oltre la convenzionalità, non per stupire ma per catturare l'attimo, individuare una nuova possibile direzione, esaltare uno stato d'animo, accendere una passione.

Grumi di note, sfrigolii elettrici, ombre misteriose avvolgono l'ascoltatore, mantra vocali che sanno di trance music, temi cantabili proiettati verso spazi cosmici lo catapultano in un maelstrom di emozioni senza pari. La cornetta di Mitelli è voce tra le più personali e genuine in circolazione, Enrico Terragnoli inventa meravigliose traiettorie e scie elettriche, la chitarra baritono di Gabrio Baldacci è un impulso scuro e implacabile, la batteria di Cristiano Calcagnile si agita tumultuosa e polimorfica.

Altamente raccomandato.

Track Listing

Frequency: Another Missara, Tuco, Lanquidity; Rash: Karma, Transition, A tratti; Take Off: Arati, Basic Elements, Old Man.

Personnel

Gabriele Mitelli: pocket trumpet, flugelhorn, prepared trumpet, electronics, percussions, voice; Enrico Terragnoli: guitar, keyboards; Gabrio Baldacci: baritone guitar; Cristiano Calcagnile: drums, percussions, objects.

Album information

Title: Crash | Year Released: 2017 | Record Label: Parco Della Musica


< Previous
Witchy Feelin'

Comments

Tags


For the Love of Jazz
Get the Jazz Near You newsletter All About Jazz has been a pillar of jazz since 1995, championing it as an art form and, more importantly, supporting the musicians who create it. Our enduring commitment has made "AAJ" one of the most culturally important websites of its kind, read by hundreds of thousands of fans, musicians and industry figures every month.

You Can Help
To expand our coverage even further and develop new means to foster jazz discovery and connectivity we need your help. You can become a sustaining member for a modest $20 and in return, we'll immediately hide those pesky ads plus provide access to future articles for a full year. This winning combination will vastly improve your AAJ experience and allow us to vigorously build on the pioneering work we first started in 1995. So enjoy an ad-free AAJ experience and help us remain a positive beacon for jazz by making a donation today.

More

Moab
Garza / Fawcett / Wojtowicz
Gifts
Dave Douglas
Circles
Friends & Neighbors

Popular

Get more of a good thing!

Our weekly newsletter highlights our top stories, our special offers, and upcoming jazz events near you.