All About Jazz

Home » Articoli » Album Reviews

1

Chicago/London Underground: A Night Walking Through Mirrors

Vincenzo Roggero By

Sign in to view read count
Per festeggiare i vent'anni di attività il Chicago Underground Duo declina la sua ennesima versione e ci lascia un ulteriore testimonianza di potenza creativa, di visionarietà e di musica tout-court di altissimo livello. Nell'aprile 2016, durante una due giorni di esibizione al Cafè Oto di Londra Rob Mazurek e Chad Taylor invitano sul palco John Edwards e Alexander Hawkins e registrano i quattro lunghi brani presenti in A Night Walking Through Mirrors. Il risultato si diceva è eccellente.

Basterebbe il brano iniziale a soddisfare pienamente le aspettative dell'ascoltatore, da una parte saziandolo di suoni, immagini, colori, invenzioni dall'altra stimolandone la curiosità e la dipendenza. I quasi venticinque minuti di "A Night Spent Walking Through Mirrors" sono la splendida testimonianza di come l'innesto di due musicisti dalla mente aperta in un sodalizio artistico ventennale non solo ne possa esaltare i tratti peculiari ma addirittura veicolarlo verso nuovi territori ampliandone le prospettive. Se il brano possiede un indubbio afflato spirituale e sciamanico, al suo interno scorrono e si intrecciano, scivolando l'una nell'altra, una gamma infinita di immagini sonore dolci, fulminanti, riflessive, tribali, abrasive, intimiste. Una meraviglia.

Formidabile l'apporto di John Edwards e del suo contrabbasso, che in una magica combinazione di maestria tecnica e di amplificazione suona anche come violoncello e basso elettrico, passando da sfuriate free a delicatezze cameristiche senza abbandonare una pulsazione continua e ricca di intuizioni. Non da meno Alexander Hawkins ormai stella luminosa del firmamento dell'improvvisazione britannica e non solo. Il suo approccio pianistico sembra svincolarsi sempre più decisamente da qualsivoglia riferimento del passato per concretizzarsi in un marchio di fabbrica che associa pienezza di colori a parsimonia di note, sofisticatezza armonica a geometrica fantasia improvvisativa, chirurgici cluster e naturale vena melodica. E poi va beh, il duo Mazurek/Taylor è una garanzia, una simbiotica fucina di idee che nonostante il passare del tempo sembra possedere inesauribile energia e originalità. Super!

Track Listing: A Night Spent Walking Through Mirrors; Something Must Happen; Boss Redux; Mysteries of Emanating Light.

Personnel: Rob Mazurek: cornet, sampler, electronics, voice; Chad Taylor: drums, mbira, electronics; Alexander Hawkins: piano; John Edwards: bass.

Title: A Night Walking Through Mirrors | Year Released: 2018 | Record Label: Cuneiform Records

About Rob Mazurek
Articles | Calendar | Discography | Photos | More...

Tags

Watch

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Related

Read Cobb's Pocket
Cobb's Pocket
By Dan Bilawsky
Read Blues For Charlie
Blues For Charlie
By Jim Worsley
Read Cobb's Pocket
Cobb's Pocket
By Nicholas F. Mondello
Read Cause and Effect
Cause and Effect
By Ian Patterson
Read Geschmacksarbeit
Geschmacksarbeit
By John Eyles
Read Emergence
Emergence
By Geannine Reid
Read Never More Here
Never More Here
By Dan McClenaghan
Read Lanzarote
Lanzarote
By Gareth Thompson