All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

1

Chicago/London Underground: A Night Walking Through Mirrors

Vincenzo Roggero By

Sign in to view read count
Chicago/London Underground: A Night Walking Through Mirrors
Per festeggiare i vent'anni di attività il Chicago Underground Duo declina la sua ennesima versione e ci lascia un ulteriore testimonianza di potenza creativa, di visionarietà e di musica tout-court di altissimo livello. Nell'aprile 2016, durante una due giorni di esibizione al Cafè Oto di Londra Rob Mazurek e Chad Taylor invitano sul palco John Edwards e Alexander Hawkins e registrano i quattro lunghi brani presenti in A Night Walking Through Mirrors. Il risultato si diceva è eccellente.

Basterebbe il brano iniziale a soddisfare pienamente le aspettative dell'ascoltatore, da una parte saziandolo di suoni, immagini, colori, invenzioni dall'altra stimolandone la curiosità e la dipendenza. I quasi venticinque minuti di "A Night Spent Walking Through Mirrors" sono la splendida testimonianza di come l'innesto di due musicisti dalla mente aperta in un sodalizio artistico ventennale non solo ne possa esaltare i tratti peculiari ma addirittura veicolarlo verso nuovi territori ampliandone le prospettive. Se il brano possiede un indubbio afflato spirituale e sciamanico, al suo interno scorrono e si intrecciano, scivolando l'una nell'altra, una gamma infinita di immagini sonore dolci, fulminanti, riflessive, tribali, abrasive, intimiste. Una meraviglia.

Formidabile l'apporto di John Edwards e del suo contrabbasso, che in una magica combinazione di maestria tecnica e di amplificazione suona anche come violoncello e basso elettrico, passando da sfuriate free a delicatezze cameristiche senza abbandonare una pulsazione continua e ricca di intuizioni. Non da meno Alexander Hawkins ormai stella luminosa del firmamento dell'improvvisazione britannica e non solo. Il suo approccio pianistico sembra svincolarsi sempre più decisamente da qualsivoglia riferimento del passato per concretizzarsi in un marchio di fabbrica che associa pienezza di colori a parsimonia di note, sofisticatezza armonica a geometrica fantasia improvvisativa, chirurgici cluster e naturale vena melodica. E poi va beh, il duo Mazurek/Taylor è una garanzia, una simbiotica fucina di idee che nonostante il passare del tempo sembra possedere inesauribile energia e originalità. Super!

Track Listing

A Night Spent Walking Through Mirrors; Something Must Happen; Boss Redux; Mysteries of Emanating Light.

Personnel

Rob Mazurek: cornet, sampler, electronics, voice; Chad Taylor: drums, mbira, electronics; Alexander Hawkins: piano; John Edwards: bass.

Album information

Title: A Night Walking Through Mirrors | Year Released: 2018 | Record Label: Cuneiform Records

Post a comment about this album

Watch

Tags

Shop Amazon

More

Read Improdimensions
Improdimensions
Agustí Fernández / Liudas Mockūnas
Read In Baltimore
In Baltimore
George Coleman
Read Escape The Flames
Escape The Flames
Binker and Moses

All About Jazz needs your support

Donate
All About Jazz & Jazz Near You were built to promote jazz music: both recorded and live events. We rely primarily on venues, festivals and musicians to promote their events through our platform. With club closures, shelter in place and an uncertain future, we've pivoted our platform to collect, promote and broadcast livestream concerts to support our jazz musician friends. This is a significant but neccesary effort that will help musicians now, and in the future. You can help offset the cost of this essential undertaking by making a donation today. In return, we'll deliver an ad-free experience (which includes hiding the bottom right video ad). Thank you.

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.