All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

Viviane Houle: Treize

BY

Sign in to view read count
Viviane Houle: Treize
La cantante canadese Viviane Houle ci regala un album veramente emozionate dove la voce si fa strumento e le schegge impazzite di vetro incandescente, proiettate dalla sua laringe, viaggiano a mille all'ora come corpi contundenti che rischiano di forare tutte le membrane che ci separano dalla cruda realtà.

La sue corde vocali scalpitano e vibrano, accompagnate in ognuna delle tredici tracce che compongono questo Treize (per l'appunto) da uno strumentista diverso scelto fra la crema dei nuovi improvvisatori canadesi, principalmente operanti a Vancouver. Dalla violoncellista Peggy Lee al chitarrista Ron Samworth, dal pianista Paul Plimley al geniale Stefan Smulovitz impegnato a trarre dal suo computer sulfuree grumosità iper dilatate e recursive. Lo fa utilizzando il software dedicato 'Kenaxis' che consente loop e manipolazioni in tempo reale. Un software che si può scaricare dal sito del produttore, sia per PC che per Mac.

Le sezioni più sperimentali di questo album (e sono davvero tante) ci portano dalle parti di Demetrio Stratos, Meredith Monk, Cathy Berberian e Joan La Barbera, mentre i momenti più rarefatti e raffinati (per esempio il secondo brano "Molehills Mumps"), sono straordinariamente evocativi del mondo (incantato e iper-reale allo stesso tempo) di Annette Peacock. La Houle sembra avere la stessa tessitura vocale della grande sperimentatrice americana e persino certe inflessioni vocali tipiche di Annette ricompaiono come per magia nelle declamazioni della canadese Houle.

Viviane e Annette, decisamente due donne fuori da ogni convenzione. Dio le abbia in gloria.

Track Listing

01. Mandrake; 02. Molehills Mumps; 03. Paperthin; 04. Gratte-Moi Le Dos; 05. Quiet Eyes; 06. It’s Not the Moon; 07. Betters and Bads; 08. Finely Tuned is My Heart; 09. Au Revas; 10. A Little Storm; 11. Bells Hung in a Tree; 12. Song Not for You; 13. Curve.

Personnel

Viviane Houle (voce); Peggy Lee (violoncello); Lisa Miller (piano); Coat Cooke (sax); Kenton Loewen (batteria); Ron Samworth (chitarra); Chris Gestrin (synth); Jesse Zubot (violino); Jeremy Berkman (trombone); Paul Plimley (piano); Jeff Younger (chitarra); Clyde Reed (basso); Brent Belke (chitarra); Stefan Smulovitz (kenaxis).

Album information

Title: Treize | Year Released: 2010 | Record Label: Impact Jazz

Post a comment about this album

Tags

Shop Amazon

More

All In
The Shuffle Demons
The 1959 Sessions
Stan Tracey Trio
Live 2020-2021
Bévort 3
Live at the Green Mill
Matt Ulery's Delicate Charms
Eternal Aporia
Ben Thomas (US)
Late Night
Sean Fyfe

Popular

12 Stars
Melissa Aldana
2 Blues For Cecil
Andrew Cyrille, William Parker & Enrico Rava
The 7th Hand
Immanuel Wilkins

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.