Learn How

We need your help in 2018

Support All About Jazz All About Jazz is looking for readers to help fund our 2018 projects that directly support jazz. You can make this happen by purchasing ad space or by making a donation to our fund drive. In addition to completing every project (listed here), we'll also hide all Google ads and present exclusive content for a full year!

0

Roberto Ottaviano QuarkTet: Sideralis

Mario Calvitti By

Sign in to view read count
Per il suo più recente lavoro, appena pubblicato, Roberto Ottaviano ha inteso realizzare un omaggio a John Coltrane nella ricorrenza del cinquantesimo anniversario dalla sua scomparsa. In realtà il disco è molto più di un semplice tributo al grande artista, che è sempre stato uno dei principali punti di riferimento per Ottaviano; le dieci composizioni originali che lo compongono, tutte firmate dal sassofonista barese, rappresentano la sintesi ideale del lavoro di esplorazione musicale svolta negli anni dal suo autore. Da qui parte l'aggancio con il Coltrane dell'ultimo periodo, quello della ricerca sonora tesa verso un assoluto cosmico che ritroviamo anche in questo lavoro.

Accompagnato da musicisti validissimi e rinomati quali il pianista Alexander Hawkins, il bassista Michael Formanek e il batterista Gerry Hemingway, Ottaviano ci accompagna in un viaggio attraverso la galassia del jazz contemporaneo, ricordando anche alcune delle sue radici come John Lee Hooker, Herbie Nichols e Duke Ellington citati direttamente nei titoli di altrettanti brani, in una esplorazione continua basata su forme scritte che lasciano molto spazio all'improvvisazione libera. Già il lungo brano di apertura, "Vulpecula," è esemplificativo di questo approccio, con i suoi frammenti tematici che si alternano a fasi liberamente improvvisate dal ritmo spezzato; ma il culmine dell'astrazione si raggiunge nella conclusiva "Sideralis," otto minuti di indescrivibile immersione sonora nello spazio cosmico. Tra i due estremi del CD troviamo brani più brevi e strutturati che mettono in luce la perfetta coesione degli interpreti chiamati a un costante lavoro di insieme, nel quale anche i rari assoli individuali fanno parte di un momento collettivo più vasto.

Il CD rappresenta un ascolto sicuramente impegnativo e coraggioso, ma che ripaga con un percorso sonoro che ci conduce attraverso un'esperienza musicale molto intensa e stimolante.

Track Listing: Vulpecula; Berenice's Code; Planet Nichols; Planet John Lee Hooker; Ellingtonia; Astro Asteroids Game; On the Harmonica Wake; Holy Gravity; Centaurus; Sideralis.

Personnel: Roberto Ottaviano: saxophones; Alexander Hawkins: piano; Michael Formanek: upright bass; Gerry Hemingway: drums.

Title: Sideralis | Year Released: 2017 | Record Label: Dodicilune Records

Tags

Related Video

comments powered by Disqus

More Articles

Read Satoko Fujii Solo CD/LP/Track Review Satoko Fujii Solo
by Karl Ackermann
Published: January 17, 2018
Read when the shade is stretched CD/LP/Track Review when the shade is stretched
by Mark Sullivan
Published: January 17, 2018
Read The Influencing Machine CD/LP/Track Review The Influencing Machine
by Roger Farbey
Published: January 17, 2018
Read Presence CD/LP/Track Review Presence
by Geannine Reid
Published: January 17, 2018
Read Flaneur CD/LP/Track Review Flaneur
by Jakob Baekgaard
Published: January 16, 2018
Read D'Agala CD/LP/Track Review D'Agala
by Troy Dostert
Published: January 16, 2018
Read "Lacy Pool_2" CD/LP/Track Review Lacy Pool_2
by Glenn Astarita
Published: June 14, 2017
Read "I Believe In You" CD/LP/Track Review I Believe In You
by Dan Bilawsky
Published: August 18, 2017
Read "Planetary Prince" CD/LP/Track Review Planetary Prince
by Christopher Hoard
Published: March 11, 2017
Read "Bright Yellow with Bass" CD/LP/Track Review Bright Yellow with Bass
by John Sharpe
Published: December 2, 2017
Read "Radio Luboyna" CD/LP/Track Review Radio Luboyna
by Nenad Georgievski
Published: April 9, 2017
Read "My Iris" CD/LP/Track Review My Iris
by Phil Barnes
Published: April 12, 2017