2

Rocket Science: Rocket Science

BY

Sign in to view read count
Rocket Science: Rocket Science
È cosa nota che, quando c'è di mezzo Evan Parker, nove volte su dieci la musica va nella direzione da lui indicata e determinata. Non fa eccezione questo nuovo titolo dell'etichetta di Peter Evans, testimonianza di una live session datata 25 maggio 2012 in quel di Londra (Vortex).

Le folate improvvisative parkeriane, ora più acuminate, cacofoniche, vorticose, ora più controllate, meditabonde, generano un clima inconfondibile, a cui il giovane trombettista, avvezzo alla pratica anche se—in proprio—decisamente più attento al palinsesto architettonico, offre il proprio contributo, al pari di Craig Taborn, e di Sam Pluta con i suoi suoni sintetici.

I brani sono solo quattro (media poco sotto il quarto d'ora). Il più felicemente compiuto ed equilibrato sembra il secondo, "Life Support Systems," ideale quintessenza dell'intero lavoro. Il quale, pur dall'alto di un indiscusso controllo della materia, incontra qua e là fisiologiche risacche ispirative, che in ogni caso non ne sminuiscono il rilievo.

Track Listing

Fluid Dynamics; Life Support Systems; Flutter; Noise Control.

Personnel

Peter Evans: tromba, tromba piccola; Evan Parker: sax tenore e soprano; Craig Taborn: pianoforte; Sam Pluta: laptop.

Album information

Title: Rocket Science | Year Released: 2014 | Record Label: More Is More Records

Post a comment about this album

Watch

Tags

Shop Amazon

More

Pendulum
Gordon Grdina
Glow
Francois Carrier
Pagan Chant
Ritual Habitual
Erlebnisse
Noam Lemish
Happy Ever After
Fourth Function featuring The Phil Ware Trio
Ancient Africa
Nat Birchall

Popular

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.