Will Vinson: Perfectly Out Of Place

Maurizio Zerbo BY

Sign in to view read count
Will Vinson: Perfectly Out Of Place
In Perfectly Out of Place, grazie anche ad un a bella intesa fra sassofono e chitarra, si coglie una dinamica dimensione dialogica sul piano della scrittura e improvvisazione. Ogni brano è riccamente strutturato dal punto di vista armonico, con gustosi risvolti melodici e calibrati quanto efficaci assoli. L'atmosfera diventa sognante e sospesa nei brani in cui si aggiunge il duplice apporto di archi e voce. Il progetto è molto ambizioso. Tuttavia, rischia di essere dispersivo nel suo tentativo di riunire musica classica, jazz e fusion.

La diversificazione delle soluzioni è uno dei principali punti di forza del sassofonista inglese, da tempo residente negli Stati Uniti. Per tale ragione questo disco è in grado di stuzzicare l'attenzione di chi non ama la routine jazzistica, per gustare un'ampia varietà di climi espressivi ed equilibrio collettivo. Ma si ha l'impressione che per quanto ambizioso, il progetto non sia riuscito ad andare oltre una piacevole giustapposizione di linguaggi differenti senza una profonda sintesi originale. Ma se ne apprezzano le atmosfere variegate di ampio respiro e l'ampio dispiego di disposizione timbrica.

Track Listing

Desolation Tango; Upside; Willoughby General; Skyrider; Intro To Limp Of Faith; Stiltskin (Some Drunk Funk); Chalk It Up; The Clock Killer; Perfectly Out Of Place.

Personnel

Will Vinson: alto saxophone, soprano saxophone, synthesizers, celesta; Mike Moreno: guitar; Gonzalo Rubalcaba: piano, Fender Rhodes, synthesizers; Matt Penman: bass; Jeff Ballard: drums; Jo Lawry: vocals; Jamey Haddad: percussion (4); The Mivos Quartet-Olivia De Prato: violin; Joshua Modney: violin; Victor Lowrie: viola; Mariel Roberts: cello.

Album information

Title: Perfectly Out Of Place | Year Released: 2016 | Record Label: 5Passion

Post a comment about this album

Watch

Tags

Shop Amazon

More

This Land
Theo Bleckmann & The Westerlies
Trust Me
Gerry Eastman Trio
Pittsburgh
Matthew Stevens
Wandersphere
Borderlands Trio: Stephan Crump / Kris Davis /...
Kinds of Love
Renee Rosnes
Lockdown 2020
The Biscodini Organ Trio
In Our Time
Victor Gould
Someday, Something
Rebecca DuMaine

Popular

Absence
Terence Blanchard featuring The E-Collective
The Garden
Rachel Eckroth
Time Frames
Michael Waldrop

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.