Home » Articoli » Silvia Bolognesi, Marco Colonna: EraorA

Album Review

Silvia Bolognesi, Marco Colonna: EraorA

By

Sign in to view read count
Silvia Bolognesi, Marco Colonna: EraorA
Silvia Bolognesi e Marco Colonna si conoscono dal 2003, quando parteciparono a una conduction di Butch Morris —un artista che per entrambi ha significato moltissimo— e da allora non hanno mai smesso di incontrarsi e di collaborare, in varie formazioni e anche in duo: era dunque venuto il momento di documentare la loro straordinaria intesa registrando quest'album, perciò giustamente e ironicamente intitolato EraorA.

Il gusto per l'ironia e per il gioco—che torna anche nella titolazione dei singoli brani, legata alla loro durata—fa peraltro parte delle personalità artistiche di entrambi i musicisti, sebbene in questa occasione a prevalere sia un'altra cosa che li unisce: l'estremo rigore con il quale affrontano il loro agire artistico, frutto del grande rispetto e della profonda passione che nutrono per la musica. Negli otto brani che compongono l'album, tutti improvvisati, quel rigore si concretizza soprattutto in due aspetti: il primo è l'estrema attenzione posta nella costruzione del dialogo, che si sviluppa senza fretta, pazientemente, lasciando che ora l'uno, ora l'altra dicano la propria, attendendo poi il commento o la chiosa del compagno; il secondo è la stupefacente cura che entrambi hanno per il suono dei rispettivi strumenti—ovviamente il contrabbasso, pizzicato e con archetto, per la Bolognesi, il clarinetto basso per Colonna—che dona all'intero lavoro una nitidezza che affascina e avvolge.

Ed è proprio il suono—scuro e profondo com'è proprio degli strumenti usati, ma appunto qui anche fulgido per la sua nitidezza—che caratterizza e dona piena coerenza all'intero lavoro. Il quale è comunque attraversato da una vena lirica—ancorché frammentata—che rende l'ascolto docile e immediato, appunto come una profonda conversazione tra vecchi amici, ma che tuttavia non manca di momenti più astratti e speculativi, come la prima parte di "Mattina presto"—ove entrambi gli strumenti, tramite artifici tecnici, mimano sonorità esotiche —, o l'inizio di "6 am" e gran parte del brano conclusivo, "Ad una certa ora"—ove, prima della conclusione catartica, i due sviluppano a fini espressivi sonorità più estreme.

Grande album, da ascoltare e riascoltare, com'era da attendersi da due dei migliori artisti del panorama nazionale (e non solo), assolutamente imperdibile per chi non abbia avuto la fortuna di ascoltarli dal vivo.

Album della settimana.

Track Listing

6 pm; 6 am; Sono sempre le sei; Mezzo pomeriggio; Pomeriggio; Notte; Mattina presto; Ad una certa ora.

Personnel

Silvia Bolognesi: bass, acoustic; Marco Colonna: clarinet, bass.

Album information

Title: EraorA | Year Released: 2022 | Record Label: Fonterossa Records


FOR THE LOVE OF JAZZ
Get the Jazz Near You newsletter All About Jazz has been a pillar of jazz since 1995, championing it as an art form and, more importantly, supporting the musicians who create it. Our enduring commitment has made "AAJ" one of the most culturally important websites of its kind, read by hundreds of thousands of fans, musicians and industry figures every month.

WE NEED YOUR HELP
To expand our coverage even further and develop new means to foster jazz discovery and connectivity we need your help. You can become a sustaining member for a modest $20 and in return, we'll immediately hide those pesky ads plus provide access to future articles for a full year. This winning combination will vastly improve your AAJ experience and allow us to vigorously build on the pioneering work we first started in 1995. So enjoy an ad-free AAJ experience and help us remain a positive beacon for jazz by making a donation today.

Post a comment about this album

Tags

More

Full Circle
Nadje Noordhuis
Rite Of Strings Live at Montreux 1994
Al Di Meola / Jean-Luc Ponty / Stanley Clarke
Perspectives
Kevin Fort

Popular

Get more of a good thing!

Our weekly newsletter highlights our top stories, our special offers, and includes upcoming jazz events near you.