Home » Search Center » Results: Stefano Merighi

Results for "Stefano Merighi"

Advanced search options

Article: Album Review

Eric Dolphy: Outward Bound To Out To Lunch Revisited

Read "Outward Bound To Out To Lunch Revisited" reviewed by Stefano Merighi


Il valore incalcolabile dell'opera di Eric Dolphy sta passando un po' in secondo piano nel nostro tempo di ascolti rapidi e deconcentrati. Ben venga allora questa edizione, anche se rimane la perplessità dell'accorpare due dischi che pochissimo hanno in comune e che sono comunque ancora a disposizione negli ottimi originali. Dal 1960 al 1964 ...

Article: Album Review

James Brandon Lewis: For Mahalia With Love (Expanded Edition)

Read "For Mahalia With Love (Expanded Edition)" reviewed by Stefano Merighi


La musica di James Brandon Lewis è potente, assertiva, trascinante. Ma rivela talvolta, sotto lo strato di forza, una sottile e affascinante vulnerabilità emotiva, che rende ancora più ricco il suo discorso compositivo e solistico. Come nel caso di questo scintillante omaggio al mondo espressivo di Mahalia Jackson, che si realizza attraverso memorie familiari, quelle della ...

Article: Album Review

Chet Baker: Blue Room: The 1979 VARA Studio Sessions In Holland

Read "Blue Room: The 1979 VARA Studio Sessions In Holland" reviewed by Stefano Merighi


Possiamo cominciare da “The Best Thing for You" per osservare come Chet Baker spesso si svincoli dal consueto clichè di strumentista intimo, tormentato e romantico e assuma invece tratti perentori e assertivi. Il suo intervento tra gli accordi del brano di Irving Berlin è di una sicurezza tecnica assoluta, il timbro brunito non esclude ...

Article: Album Review

Donald Byrd: Live: Cookin' With Blue Note at Montreux

Read "Live: Cookin' With Blue Note at Montreux" reviewed by Stefano Merighi


Nelle note di copertina, Don Was, presidente della Blue Note, celebra questa pubblicazione inedita del concerto di Montreux di Donald Byrd del 1973 con toni di grande rispetto ed entusiasmo. E il trombettista (scomparso nel 2013) se lo merita, sia per un certo distacco critico che ne ha sempre contraddistinto l'opera, sia per il ruolo di ...

Article: Album Review

Shirley Scott: Queen Talk: Live at the Left Bank

Read "Queen Talk: Live at the Left Bank" reviewed by Stefano Merighi


Era la “regina dell'organo." Shirley Scott ha attraversato la stagione magica del jazz degli anni d'oro affiancando l'egemonia di Jimmy Smith, proponendo uno stile sempre graffiante ma più sofisticato ed elusivo, divenendo un simbolo di quella musica di comunità che a Philadelphia ha sempre incontrato grande entusiasmo. Una musica senza progetti particolari, erede di una tradizione ...

Article: Album Review

Sun Ra Arkestra: Living Sky

Read "Living Sky" reviewed by Stefano Merighi


Mentre la Enterplanetary Koncepts continua a sfornare inediti della Sun Ra Arkestra, il roccioso Marshall Allen--che va per i 100 il prossimo anno...-riesce a concepire di tanto in tanto nuove produzioni. Dopo l'apprezzato Swirling, ecco Living Sky, inciso a Philadelphia nel 2021, ancora sotto lo choc del COVID. E appare proprio come una seduta di musica ...

Article: Album Review

Don Cherry: Where Is Brooklyn? & Eternal Rhythm - Revisited

Read "Where Is Brooklyn? & Eternal Rhythm - Revisited" reviewed by Stefano Merighi


Nel percorso artistico di molti, è decisivo il rapporto tra emancipazione ed auto-affermazione. Il jazz moderno è spesso testimone di una dialettica feconda tra individualismo e trama collettiva, ma è dirimente il tema dell'originalità. “Se sei come tutti gli altri, a che serve il jazz?," diceva spesso Monk. E un vero “percorso," costellato da innumerevoli stazioni, ...

Article: Album Review

Ornette Coleman: New York Is Now & Love Call Revisited

Read "New York Is Now & Love Call Revisited" reviewed by Stefano Merighi


Verso la fine degli anni Sessanta, il jazz deve combattere una battaglia impari contro il mondo del nuovo rock, sviluppatosi dopo l'anno del flower power e dell'influsso dei nuovi gruppi inglesi negli USA. Il pubblico è attratto dalle insorgenti fusioni stilistiche--che Miles Davis intercetta con genialità--ed evita con indifferenza il mainstream e ancor più la durezza ...

Article: Album Review

Archie Shepp, Don Cherry, John Thicai, Don Moore, J.C. Moses: Copenhagen 1963 Revisited. Live Jazzhus Montmartre

Read "Copenhagen 1963 Revisited. Live Jazzhus Montmartre" reviewed by Stefano Merighi


Questo concerto registrato al Jazzhus Montmartre di Copenhagen risale a una settimana esatta prima dell'assassinio di JF Kennedy a Dallas. E già questo colloca il nostro ascolto in un contesto, in un'atmosfera specifica. Ma in quel 1963 venne assassinato anche Medgar Evers (il 12 giugno), tra i più autorevoli attivisti afroamericani, freddato da un suprematista bianco ...

Article: Album Review

Joe Harriott: Free Form & Abstract Revisited

Read "Free Form & Abstract Revisited" reviewed by Stefano Merighi


La serie “revisited" della ezz-thetics, prodotta da Werner Uehlinger, ha raggiunto ormai un cospicuo numero di CD, tale da costituire un effettivo e riassuntivo corpo sonoro, a disposizione per ri-sistematizzare la storia del jazz d'avanguardia degli anni Sessanta del secolo scorso. Certe edizioni però sono più importanti di altre, nel senso che meritavano sul ...


Engage

Contest Giveaways
Enter our latest contest giveaway sponsored by Ota Records
Polls & Surveys
Vote for your favorite musicians and participate in our brief surveys.

Get more of a good thing!

Our weekly newsletter highlights our top stories, our special offers, and upcoming jazz events near you.