Home » Articoli » Adriano Orrù: Solos and Duets

1
Album Review

Adriano Orrù: Solos and Duets

By

Sign in to view read count
Adriano Orrù: Solos and Duets
Disco al tempo stesso semplice e ardito, questo Solos and Duets del contrabbassista sardo Adriano Orrù. Semplice, perché ridotte sono le presenze sulla scena, selezionate tra musicisti con i quali Orrù ha da tempo maturato un intenso feeling; ardito, perché, così come lo stesso contrabbassista, quei musicisti sono personalità inquiete e coraggiose, che non affrontano la prova esitando su territori transitati, ma si spingono, proprio grazie all'interplay, in ambiti interamente improvvisati.

Così, come lo stesso Orrù confessa nelle note del CD, il risultato della registrazione è stato ben diverso da quello che era stato previsto, perché il dialogo e la ricerca comuni hanno trans-formato il progetto in qualcosa di diverso, di imprevisto, ma non per questo meno interessante.

Interamente improvvisate le tracce nelle quali compare Giancarlo Schiaffini, "Res Extensa" e "Res Cogitans", che procedono sui territori congeniali al trombonista. Omaggio a John Coltrane la conclusiva "Naima", per solo contrabbasso. Tutte di Orrù le rimanenti tracce, tre delle quali sono studi ancora per solo contrabbasso.

Particolarmente interessanti i tre brani in duo con Paolo Angeli, occasioni per ascoltare le particolarissime sonorità della sua famosa "chitarra sarda preparata", ma anche per seguire il fitto dialogo tra lui e Orrù, condotto sì su di una traccia compositiva, ma anche in amplissima libertà, guidati soprattutto dai suoni emergenti. "Esprit de finesse", in particolare, è brano di sospesa suggestione, nel quale note e "rumori" si intrecciano e assommano, in una lenta e soffusa esplorazione introspettiva degli strumenti. Non diverse, anche se un po' meno interessanti per la minore varietà timbrica, le tracce in duo con il percussionista Roberto Pellegrini.

Un lavoro di autentica ricerca creativa, segno dell'intensa e non banale creatività che pervade la musica sarda.

Track Listing

1. Res Extensa - 2:30; 2. Mistral - 5:49; Tre miniature per contrabbasso: 3. N. 1 - 1:01; 4. N. 2 - 1:21; 5. N. 3 - 0:55; 6. Preludio e Dillu - 3:48; 7. Res Cogitans - 5:03; 8. Su opposte rive - 5:57; 9. Esprit de finesse - 5:59; 10. Esprit de geometrie - 5:40; 11. Esse Est Percipi - 5:07; 12. Naima - 1:55 Tutti i brani sono di Adriano Orrù, esclusi 1 e 7, di Orrù/Schiaffini, e 12, di John Coltrane

Personnel

Adriano Orrù (contrabbasso); Giancarlo Schiaffini (trombone in 1 e 7); Paolo Angeli (chitarra sarda preparata in 6, 9 e 11); Roberto Pellegrini (percussioni in 2, 8 e 10)

Album information

Title: Solos and Duets | Year Released: 2006 | Record Label: JVC Waiheke Island Jazz Festival

Post a comment about this album

Tags

More

Earthshine
Meridian Odyssey
Earth Patterns
Szun Waves
Involutions
Springbok
Off-Kilter
John Yao

Popular

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.