Home » Articoli » Reis Demuth Wiltgen: Sly

1
Album Review

Reis Demuth Wiltgen: Sly

By

Sign in to view read count
Reis Demuth Wiltgen: Sly
Tre baldi giovanotti lussemburghesi firmano questo album che sonda in maniera quanto mai corretta l'universo-piano trio, tenendo largamente conto di quanto detto in materia nel corso dei decenni, il che sta implicitamente a indicare che non vi accade nulla di particolarmente nuovo, ma quello che fanno i tre lo fanno bene, con padronanza tecnica e lessicale, anche se, specialmente in giovani musicisti (peraltro non certo alle prime armi) come questi, gradiremmo sempre cogliere qualche prurito maggiore, la voglia di rischiare qualcosa in proprio, anche se non facciamo fatica ad ammettere che la formula specifica è con tutta probabilità la più insidiosa in materia, quella che ha detto di più e a cui di conseguenza è più difficile trovare nuovi sbocchi.

Lungo questi cinquantacinque minuti di musica troviamo dunque tredici composizioni tutte a firma dei tre, per l'esattezza sette del pianista Michel Reis (una curiosamente con titolo in italiano, "Venerdì al bacio," ma del resto l'incisione ha avuto luogo—nel maggio 2019—presso lo studio di Stefano Amerio in quel di Cavalicco, per cui...), cinque del batterista Paul Wiltgen e una ("The Rebellion," fra le vette dell'album, diremmo con "If You Remember Me" e "Viral") del bassista Marc Demuth. Come detto, tutto vi marcia spedito, lineare, senza intoppi, attraverso un linguaggio che definiremmo classico-moderno, vivace, spigliato, sufficientemente elegante e articolato.

Non un disco indispensabile, quindi, ma certo un'utile ripassata.

Track Listing

Snowdrop; No Storm Lasts Forever; If You Remember Me; Fantastic Mr. Fox; Silhouettes On The Kuranda; Viral; Diary Of An Unfettered Mind; Let Me Sing For You; Venerdì al bacio; Nanaimo; The Last We Spoke; The Rebellion; Home Is Nearby.

Personnel

Michel Reis: piano; Marc Demuth: bass, acoustic; Paul Wiltgen: drums.

Album information

Title: Sly | Year Released: 2021 | Record Label: CAM Jazz

Post a comment about this album

Tags

More

Persistence
Steve Knight
Stealin' Home: Jackie Robinson Suite
Bobby Bradford and Friends

Popular

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.