Home » Articoli » Songevity: See Dream Blues

Album Review

Songevity: See Dream Blues

By

Sign in to view read count
Songevity: See Dream Blues
L'inizio di See Dream Blues è un tuffo nel passato. Si viene proiettati in piena era bop, nell'atmosfera di quei locali fumosi e chiassosi, dove si soffiavano note all'ultimo respiro fino a portare l'eccitazione a livelli quasi insostenibili, e dove regnava la sensazione di essere al centro del mondo. E "Catch You Cats" prende avvio con tanto di speaker che introduce il gruppo, il tema esposto dai fiati, la sequenza degli assoli, la partecipazione attiva del pubblico che batte le mani, urla durante i passaggi più spericolati, si manifesta come parte attiva della registrazione.

In realtà tutto questo avviene nel luglio 2011 e nel maggio 2012 a New York, protagonista un sestetto guidato dal contrabbassita Rob Duguay (sue tutte le composizioni), dove le voci più conosciute sono quelle dei due sassofonisti Abraham Burton e Noah Preminger.

Ma se l'atmosfera evocata dal primo brano informa un po' tutta la registrazione è altrettanto vero che è il blues evocato dal titolo ad essere il protagonista, a volte palese a volte sotterraneo, di See Dream Blues. Con il quartetto che sa svincolarsi da cliché neoboppistici e mostra di aver assimilato la lezione sia del Miles modale che del Coltrane più classico attraverso una rielaborazione personale di sicuro effetto e di immediata comunicativa.

Track Listing

01. Catch You Cats; 02. Works (in Wood); 03. African Morning Dove; 04. Value of Time; 05. Win Some; Blues Some. Tutte le composizioni sono di Rob Duguay.

Personnel

Abraham Burton (sax tenore); Justin Kauflin (piano); Rob Duguay (basso, percussioni); Nadav Snir-Zelniker (batteria); Noah Preminger (sax tenore); AC Lincoln (tap dance); Nabate Isles (tromba).

Album information

Title: See Dream Blues | Year Released: 2013 | Record Label: Point of Departure, WMPG-FM

Post a comment about this album

Tags

More

Popular

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.