All About Jazz

Home » Articoli » Book Reviews

Dear All About Jazz Readers,

If you're familiar with All About Jazz, you know that we've dedicated over two decades to supporting jazz as an art form, and more importantly, the creative musicians who make it. Our enduring commitment has made All About Jazz one of the most culturally important websites of its kind in the world reaching hundreds of thousands of readers every month. However, to expand our offerings and develop new means to foster jazz discovery we need your help.

You can become a sustaining member for a modest $20 and in return, we'll immediately hide those pesky Google ads PLUS deliver exclusive content and provide access to future articles for a full year! This combination will not only improve your AAJ experience, it will allow us to continue to rigorously build on the great work we first started in 1995. Read on to view our project ideas...

1

Luca Vitali - Il suono del Nord

Luca Canini By

Sign in to view read count
Il Libro

Aurore boreali, fiordi, salmoni, un re che si chiama Harald, fenomenali sciatori, un paio di attaccanti spilungoni che hanno lasciato il segno anche in Italia e una scena jazz da crepare d'invidia. Cresciuta rigogliosa nonostante la Novergia non sia esattamente al centro del villaggio globale. E nonostante gli evidenti limiti rappresentati dall'esiguo numero di abitanti, dal clima non proprio ospitale e dalla morfologia di un territorio frammentato, costellato di città piccole e distanti. Tutto il contrario di quel che ci si aspetterebbe da una terra che da più di quarant'anni rappresenta uno snodo cruciale per le sorti della musica improvvisata non solo europea, un laboratorio permanente di stili e tendenze, commistioni e rivisitazioni. Un autentico miracolo la scena norvegese, una meravigliosa anomalia che prima o poi qualcuno doveva prendersi la briga di raccontare. Non stupisce che a farlo sia stato un "norvegiologo" patentato come Luca Vitali, che dell'amore per la patria dei vichinghi ha fatto una ragione di vita. E che nell'indispensabile "Il suono del Nord," pubblicato da Auditorium Edizioni, ha tracciato una dettagliatissima mappa di quel che è stata e di quel che è la Norvegia in jazz.

Partendo dal padre Adamo della scena: George Russell, ispiratore e mentore dei vari Jan Garbarek, Jon Christensen, Arild Andersen e Terje Rypdal. La cosiddetta generazione ECM, che tra la fine dei Sessanta e l'inizio dei Settanta, approfittando dei servigi di sua eccellenza Manfred Eicher e dell'ingegnere del suono Jan Erik Kongshaug, ha spalancato le porte del mondo al jazz norvegese. Da lì in poi è stato tutto un susseguirsi di evoluzioni e rafforzamenti, grazie anche al fiorire di festival, etichette, rassegne e locali, alla gestione illuminata dei fondi pubblici e degli spazi, a un sistema educativo tra i più aperti e inclusivi, a una coesione interna e a un entusiasmo inesauribili. Lo stesso entusiasmo con il quale Vitali snocciola nomi, dischi e date, seguendo il filo temporale degli eventi ma senza disdegnare riflessioni ad ampio raggio. Come quelle che riguardano il rapporto con il folklore e il paesaggio (ma anche con l'acqua, i boschi, il legno, il ghiaccio), l'organizzazione dei corsi di studio all'interno dei conservatori, il sovrapporsi delle generazioni, l'epopea dei locali (il mitico Club 7 di Oslo, ad esempio), le traiettorie dei grandi (Jon Balke, Christian Eggen, Sisdel Endresen e Christian Wallumrod, tanto per citare qualche nome); fino ad arrivare ai giorni nostri, alla generazione "globale" (Ingebrigt Håker Flaten, Hakon Kornstad, Paal Nilssen-Love, Lasse Marhaug, Ståle Størlokken) e a momenti epocali come la nascita della Rune Gramoffon e della Smalltown, etichette alle quali sono associati due tra i gruppi più rappresentativi della contemporaneità norvegese: Supersilent e Jaga Jazzist. Il tutto con il supporto di schede tematiche, splendide fotografie (la maggior parte delle quali scattate dallo stesso Vitali) e un CD tutto da gustare. Buona lettura.

Intervista con l'autore

All About Jazz: come e quando è nata la tua passione per la musica norvegese e per la Norvegia?

Luca Vitali: Sul finire degli anni '90, quando Bugge Wesseltoft coniò il termine Nu Jazz. Era il periodo in cui Nils Petter Molvaer con Khmer e Bugge con New Conception of Jazz riempivano i cartelloni dei festival di tutto il mondo. Erano anni di grande fermento a Oslo, gli stessi in cui i Supersilent pubblicavano il loro primo album, 1-2-3, per la Rune Grammofon, la band Jaga Jazzist (età media 15-16 anni) muoveva i primi passi e iniziava il sodalizio tra Mats Gustafsson, Paal Nilssen-Love e Ingebrigt Haker-Flaten (aka The Thing). Lo stesso periodo in cui Rune Kristoffersen fondava la Rune Grammofon e Joakim-Haugland la Smalltown Supersound. Tutto questo e molto altro accadeva in un piccolo club appena nato nella zona popolare della Grunerløkka: il memorabile Blå. Bugge e Nils Petter furono il punto di partenza (per me) con la loro popolarità che fece il giro del mondo, ma quando mi resi conto che non erano gli unici ma solo la parte più visibile di un'iceberg-scena ricca e feconda, del tutto indipendente da distinzioni di genere ed estetica... mi ci buttai a capofitto.

All About Jazz: il tuo primo viaggio? E la tua ultima trasferta?

Tags

comments powered by Disqus

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Live Reviews
In Pictures
Album Reviews
Rediscovery
Book Reviews
Live Reviews
Album Reviews
Extended Analysis
Album Reviews
Live Reviews
Album Reviews
Journey into Jazz
Read more articles
Popofoni

Popofoni

Aurora Jazz
2017

buy
Dansere

Dansere

ECM Records
2012

buy
Jan Garbarek / Egberto Gismonti / Charlie Haden: Magico - Carta de Amor

Jan Garbarek /...

ECM Records
2012

buy
Officium Novum

Officium Novum

ECM Records
2011

buy

Upcoming Shows

Date Detail Price
Jul11Thu
Jan Garbarek Group
Garana Jazz Festival
Garana, Romania

Related Articles

Book Reviews
Begin the Begin: R.E.M.'s Early Years
By Doug Collette
May 18, 2019
Book Reviews
Singer’s Survival Guide to Touring by Elisabeth Lohninger
By C. Michael Bailey
March 19, 2019
Book Reviews
Ziga Koritnik: Cloud Arrangers
By Nenad Georgievski
February 3, 2019
Book Reviews
Ricochet: David Bowie 1983
By Nenad Georgievski
February 2, 2019
Book Reviews
Shake Your Hips: The Excello Records Story by Randy Fox
By C. Michael Bailey
February 2, 2019
Book Reviews
Billie Holiday: Lady Sings The Blues
By Ian Patterson
January 16, 2019