Home » Articoli » Album Review » Sun Ra Arkestra: Living Sky

Sun Ra Arkestra: Living Sky

By

Sign in to view read count
Sun Ra Arkestra: Living Sky
Mentre la Enterplanetary Koncepts continua a sfornare inediti della Sun Ra Arkestra, il roccioso Marshall Allen—che va per i 100 il prossimo anno...-riesce a concepire di tanto in tanto nuove produzioni. Dopo l'apprezzato Swirling, ecco Living Sky, inciso a Philadelphia nel 2021, ancora sotto lo choc del COVID. E appare proprio come una seduta di musica dolcemente terapeutica questa raccolta di brani tenui, riposanti, deliziosi.

Il gruppo raduna 19 elementi, che sotto la guida di Allen imbastiscono una trama coerente restituendo due vecchi brani di Sun Ra, un rifacimento da Chopin (dal Preludio in La minore), fino alla disneyana "Wish Upon a Star" a chiudere la seduta.

All'interno di quel pulviscolo di musiche eclettiche che denota il frammentato jazz di oggi, la presenza sulla scena di una band fondamentale come la Sun Ra Arkestra permette di conservare un fragile legame con una tradizione che a suo tempo fu eversione. E ricordando che comunque anche negli anni più infuocati e in apparenza senza compromessi, il gruppo esaltava il pubblico con versioni da brivido di classici di Henderson o Basie, non stupisce ora la scelta di un repertorio legato a melodie e armonie piuttosto formali, eseguite con il consueto stile inconfondibile, introiettato perfettamente dagli elementi più giovani. Ma soprattutto graffiato indelebilmente dagli assolo acidi di un Allen al solito vitale a dispetto della longevità. Come accade in "Firefly" e in altre sequenze sparse.

Lo swing implacabile di "Marshall's Groove" è tra i momenti più efficaci dell'album, in cui spicca l'insieme dell'organico, che governa sempre gli impulsi dei solisti, anche se non passano inosservati felici interventi del trombone di Adriene G. Davis e del baritono di Knoel Scott. Da ricordare la presenza indomita dei veterani Michael Ray, tromba, e Vincent Chancey, corno francese. In "Somebody's Else Idea" Marshall Allen impiega anche la kora africana, infondendo un gusto inedito al brano del maestro Ra. E poi affascina il procedere lento e sornione di "Night of the Living Sky," sorta di bolero con il tessuto armonico in progressione e dissonante, dove emergono anche gli archi, altrove piuttosto silenziosi.

Non un album imprescindibile, ma di sicuro un ascolto che dà soddisfazione e ricorda che la Sun Ra Arkestra potrebbe ancora stupire.

Track Listing

Chopin; Somebody Else’s Idea; Day of the Living Sky; Marshall’s Groove; Night of the Living Sky; Firefly; Wish Upon a Star.

Personnel

Sun Ra Arkestra
band / ensemble / orchestra
Marshall Allen
saxophone, alto
Knoel Scott
saxophone, alto
Nasir Dickerson
saxophone, tenor
Chris Hemingway
saxophone, alto
Michael Ray
trumpet
Cecil Brooks
trumpet
Vincent Chancey
french horn
Dave Hotep
guitar
Ron Mcbee
percussion
Jorge Silva
percussion
Elison Nascimento
percussion
Gwen Laster
violin
Additional Instrumentation

Marshall Allen: alto saxophone, kora, EVI; Knoel Scott: tenor saxophone, baritone saxophone; Tara Middleton: violin, flute.

Album information

Title: Living Sky | Year Released: 2022 | Record Label: Omni Sound


Comments

Tags


For the Love of Jazz
Get the Jazz Near You newsletter All About Jazz has been a pillar of jazz since 1995, championing it as an art form and, more importantly, supporting the musicians who create it. Our enduring commitment has made "AAJ" one of the most culturally important websites of its kind, read by hundreds of thousands of fans, musicians and industry figures every month.

You Can Help
To expand our coverage even further and develop new means to foster jazz discovery and connectivity we need your help. You can become a sustaining member for a modest $20 and in return, we'll immediately hide those pesky ads plus provide access to future articles for a full year. This winning combination will vastly improve your AAJ experience and allow us to vigorously build on the pioneering work we first started in 1995. So enjoy an ad-free AAJ experience and help us remain a positive beacon for jazz by making a donation today.

More

Heaven On My Mind
Yuri Honing Acoustic Quartet
Beatin' the Odds
Leigh Pilzer
Nimble Digits
Geoff Stradling

Popular

The Seagull's Serenade
Dominik Schürmann
Heartland Radio
Remy Le Boeuf’s Assembly of Shadows
Slow Water
Stephan Crump

Get more of a good thing!

Our weekly newsletter highlights our top stories, our special offers, and upcoming jazz events near you.