Home » Articoli » Tommaso Starace with Michele Di Toro: From a Distant Past

Album Review

Tommaso Starace with Michele Di Toro: From a Distant Past

By

Sign in to view read count
Tommaso Starace with Michele Di Toro: From a Distant Past
Abbastanza classico nell'impianto -quello del duo tra sax e pianoforte, dall'approccio marcatamente melodico e dal dialogo sostanzialmente cameristico -From a Distant past è un lavoro che deve la propria brillantezza alla virtuosa interazione delle sensibilità dei suoi due protagonisti: il pianista Michele Di Toro e il sassofonista Tommaso Starace.

Cifra melodica e narrativa, dettata soprattutto dalle linee del sax, grande varietà armonica, questa nelle mani del pianista, sviluppate su composizioni in gran parte originali -cinque di Starace, due di Di Toro -e solo due non originali, "Children's Song N. 6" di Chick Corea e "Dexter's Tune" di Randy Newman: questa è la sostanza di un lavoro che vive però di dettagli.

Quelli, ad esempio, che vedono i due duettare in "Soundtrack" lavorando quasi in contrasto tra loro, con sostenuto piglio ritmico il pianista e nitido liricismo il sassofonista, così da sviluppare un intreccio singolare e godibile; o che li vedono costruire un curioso oggetto in bilico tra bop e musica da camera in "The Court Jester"; o, ancora, concludere il lavoro con un brano a là Morricone (firmato dal pianista) di dolcezza infinita e magistralmente eseguito.

C'è da dire che i due musicisti sono entrambi bravissimi. Starace ha uno stile semplice ma non banale, un'espressività senza "effetti speciali" ma non priva di maestria allo strumento, oltre che permeata da una tangibile sensibilità lirica; Di Toro ha invece una grande conoscenza degli stilemi pianistici, che impiega con encomiabile varietà, e una sensibilità improvvisativa che a momenti ricorda Pieranunzi. Assieme i due si completano a vicenda e, appunto, proprio la loro intesa fa di questo CD, in sé abbastanza classico, un lavoro gustosissimo.

Personnel

Tommaso Starace: sax (contralto, tenore); Michele Di Toro: pianoforte.

Album information

Title: From a Distant Past | Year Released: 2016 | Record Label: EmArcy


FOR THE LOVE OF JAZZ
Get the Jazz Near You newsletter All About Jazz has been a pillar of jazz since 1995, championing it as an art form and, more importantly, supporting the musicians who create it. Our enduring commitment has made "AAJ" one of the most culturally important websites of its kind, read by hundreds of thousands of fans, musicians and industry figures every month.

WE NEED YOUR HELP
To expand our coverage even further and develop new means to foster jazz discovery and connectivity we need your help. You can become a sustaining member for a modest $20 and in return, we'll immediately hide those pesky ads plus provide access to future articles for a full year. This winning combination will vastly improve your AAJ experience and allow us to vigorously build on the pioneering work we first started in 1995. So enjoy an ad-free AAJ experience and help us remain a positive beacon for jazz by making a donation today.

Post a comment about this album

Tags

More

Live From the Heat Dome
Thomas Marriott
I Hear Music
Diane Marino
Eurythmia
Eve Risser Red Desert Orchestra
Lovely Error
James O'Sullivan

Popular

Get more of a good thing!

Our weekly newsletter highlights our top stories, our special offers, and includes upcoming jazz events near you.