All About Jazz

Home » Articoli » Album Reviews

0

Cowboys from Hell: Big Fish

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Ascoltando questo Big Fish del trio Cowboys from Hell potrebbe venire in mente una parodia del titolo di uno dei celebri libri di Ian Fleming dedicati alla saga di James Bond: "Dalla Svizzera con Furore". Infatti i tre ragazzi che compongono il gruppo cercano di sbriciolare le regole convenzionali associate ad un trio con sax, basso e batteria.

Lo fanno ricorrendo ad un uso massiccio dell'elettronica che consente loro di alterare anche pesantemente le timbriche degli strumenti utilizzati. Lo fanno anche mettendo in gioco le regole delle composizioni. Infatti le loro scorribande sono incursioni adrenaliche sparate senza remore che ti arrivano sul viso senza alcun avviso premonitore.

La musica è piena di colori, piena di energia, libera da sistemi di ancoraggi. Se ne vola libera nelle vallate montane, cercando una sorta di catarsi che permetta a questi cowboy moderni di portare al pascolo le loro mucche, senza rischi di essere intercettate dalla finanza.

Track Listing: 01. Horror Show; 02. Hymn for the Sailor; 03. Hymn For The Traitor; 04. Walk; 05. Hilverblues; 06. Big Fish; 07. Mary Jane; 08. WWW; 09. Hell Wach; 10. Sandfrau.

Personnel: Christoph Irniger (sax tenore, clarinetto basso, effetti); Marco Bloechlinger (basso, effetti); Chrigel Bosshard (batteria, percussioni).

Title: Big Fish | Year Released: 2012 | Record Label: Double Moon

About Christoph Irniger
Articles | Calendar | Discography | Photos | More...

Tags

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Related

Read 4
4
By Karl Ackermann
Read And I Love Her
And I Love Her
By John Kelman
Read A New Kind Of Water
A New Kind Of Water
By Jerome Wilson
Read No Place to Fall
No Place to Fall
By Mark Corroto
Read Cooper's Park
Cooper's Park
By Mike Jurkovic
Read Katarsis4
Katarsis4
By Vitalijus Gailius
Read A Throw Of Dice
A Throw Of Dice
By Dan McClenaghan