All About Jazz

Recensioni

Catching Up With

Less formal than our standard interviews with a focus on an artist's recent recording project or tour.

Simone Graziano: preparato per il futuro

Read "Simone Graziano: preparato per il futuro" reviewed by Neri Pollastri


Era da tempo che Simone Graziano si cimentava dal vivo al piano solo, dopo le sue varie esperienze in trio e con il quintetto/quartetto Frontal, maturando così progressivamente l'esigenza di documentare su disco questo tipo di esperienza artistica. Circa un anno fa si è così recato in studio e ha registrato il materiale per un album, d'accordo con l'editore per la sua pubblicazione. È però scoppiata la pandemia, nel corso della quale il pianista si è ritrovato chiuso in casa ...

2

Costanza Alegiani: Narrativa di una voce folk

Read "Costanza Alegiani: Narrativa di una voce folk" reviewed by Paolo Marra


Folkways (Parco della Musica Records) di Costanza Alegiani è un racconto in musica che attraversa gli Stati Uniti per dare voce, e suono, alla gente comune con le loro molteplici situazioni umane e culturali --"quello che mi interessava maggiormente era andare alla ricerca delle storie e dei personaggi che più mi hanno affascinata nel corso del tempo"--ci dice la cantante e compositrice nell'intervista che abbiamo realizzato in occasione del suo concerto alla Casa del Jazz a Roma, e continua--"i brani ...

20

Alessandro Sgobbio: la musica come viaggio verso sé stessi

Read "Alessandro Sgobbio: la musica come viaggio verso sé stessi" reviewed by Emmanuel Di Tommaso


Non capita spesso di potersi confrontare con musicisti dal profondo livello culturale e dalla caratura internazionale di Alessandro Sgobbio. A pochi mesi dall'uscita di Transparence, disco d'esordio del quartetto Hitra, abbiamo avuto la fortuna di poter discutere con il pianista di origini pugliesi dei temi e delle idee all'origine dei suoi progetti passati, presenti e futuri, e, più in generale, della valenza spirituale della musica in quanto momento riflessivo attraverso cui compositori, esecutori e ascoltatori possono intraprendere un viaggio alla ...

1

Camille Bertault: la sottile arte della sregolatezza

Read "Camille Bertault: la sottile arte della sregolatezza" reviewed by Emmanuel Di Tommaso


Dopo aver raggiunto improvvisa notorietà grazie a una geniale versione di “Giant Steps," divenuta virale su Facebook, Camille Bertault si è affermata come una delle musiciste più originali ed eclettiche del momento. Con Le Tigre, il suo terzo album dopo i successi di En Vie e Pas de Geant, Camille Bertault esplora nuovi brillanti scenari. All About Jazz: Le Tigre è un disco incredibilmente intenso e vario, che combina musica classica, jazz, pop, rock e musica brasiliana. Come ...

Sarah McKenzie: il fascino misterioso della composizione

Read "Sarah McKenzie: il fascino misterioso della composizione" reviewed by Emmanuel Di Tommaso


Secrets of My Heart è il quinto album in studio della cantante, compositrice e pianista di origini australiane Sarah McKenzie. Realizzato nel 2019, questo disco rappresenta una combinazione gioiosa e perturbante di standard jazz di stampo classico e di composizioni inedite, avvolte da una brillante fusione fra jazz, blues e sonorità latine. Approfittando del tour europeo di Secrets of My Heart , abbiamo incontrato la vincitrice dell'Australian Jazz Bell Award per discutere della genesi di questo album, dell'importanza dello scrivere ...

1

Simona Severini: Espressione di una voce unica

Read "Simona Severini: Espressione di una voce unica" reviewed by Paolo Marra


Con la sua voce raffinata e piena di vigore espressivo, Simona Severini è una delle cantanti italiane che rappresenta al meglio la multiforme essenza del jazz, in un microcosmo artistico ormai smarcato dalla classificazione di genere. Un insieme di sfumature non solo vocali, ma anche stilistiche e compositive, che hanno preso forma nei suoi lavori solisti, nei quali prevale la dimensione cantautorale, e nelle diverse collaborazioni con musicisti come Tiziana Ghiglioni, Giorgio Gaslini, Gabriele Mirabassi e Enrico Pieranunzi.

1

Marc Urselli: tra Bolan e Willner, tradizione e innovazione

Read "Marc Urselli: tra Bolan e Willner, tradizione e innovazione" reviewed by Emmanuel Di Tommaso


L'attesa è finita. Angelheaded Hipster: The Songs of Marc Bolan & T-Rex è stato pubblicato dalla BMG dopo una lunga serie di vicissitudini, ultima delle quali la pandemia di Covid-19, che si è portata via il produttore dell'album Hal Willner, il 7 aprile 2020, un giorno dopo il suo 64esimo compleanno. Angelheaded Hipster è stato il suo canto del cigno. In perfetto stile Willneriano, questo progetto-tributo include brani reinterpretati da un eterogeneo gruppo di musicisti, che include nomi ...


Engage

Contest Giveaways
Enter our latest contest giveaway sponsored by ArtistShare
Publisher's Desk
Harness the power of All About Jazz
Read on.

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.