Home » Articoli » Dustin Carlson: Air Ceremony

Album Review

Dustin Carlson: Air Ceremony

By

Sign in to view read count
Dustin Carlson: Air Ceremony
Dando un'occhiata alla formazione troviamo Kate Gentile, batterista sempre più assidua in dischi e in gruppi importanti, Matt Mitchell, nome ormai affermato nel jazz che conta, qui impegnato al mitico Prophet 6, Nathaniel Morgan ed Eric Trudel ai sassofoni, Danny Gouker alla tromba, abituali frequentatori del jazz meno canonico, il bassista Adam Hopkins presenza attiva della nuova scena newyorchese e infine Dustin Carlson, chitarrista e compositore (tutti i brani portano la sua firma) dalla idee in perenne movimento. Come la musica presentata dal suo settetto, in questo debutto con i fiocchi. Il tutto con la supervisione (e la garanzia) di Mr. David Torn, impegnato a mixaggio e masterizzazione.

Air Ceremony offre un' ora di musica densa, che non concede sconti, non indulge in ammiccamenti ma esercita un fascino primordiale, spesso selvaggio, con insospettabili momenti di dolcezza, su tutti "Watherson" piccolo gioiello per sola chitarra. L' intenso andamento rituale è continuamente scompaginato dagli arrangiamenti del leader, esaltato da improbabili invenzioni e combinazioni timbriche, illuminato dall'estro dei solisti. Carlson si muove con l'autorità di un veterano, centellina i propri interventi, peraltro assai pregevoli, valorizzando le qualità dell'ensemble come un vero e proprio direttore d'orchestra. In Air Ceremony troviamo delirio ed estasi, avanguardie e noise rock, Henry Threadgill e space jazz ma soprattutto tanto Dustin Carlson, musicista da seguire con attenzione.

Track Listing

Sun Squelch; For Your Safety and Convenience; Watherson; Daytime Rituals; Three Part In(ter)vention/Lattice Fingers; Hands thet Feed.

Personnel

Dustin Carlson: guitar; Nathaniel Morgan: alto saxophone; Eric Trudel: baritone saxophone; Danny Gouker: trumpet; Matt Mitchell: Prophet 6; Adam Hopkins: bass; Kate Gentile: drums.

Album information

Title: Air Ceremony | Year Released: 2019 | Record Label: Out of your head

Post a comment about this album

Tags

More

Heatmap
Caleb Wheeler Curtis
Culturgest 2007
Bernardo Sassetti Trio.
String Quartets Nos. 1-12
Wadada Leo Smith

Popular

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.