All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

Noah Preminger: Zigsaw: Music of Steve Lampert

Neri Pollastri By

Sign in to view read count
Noah Preminger: Zigsaw: Music of Steve Lampert
Noah Preminger prosegue nella pubblicazione di lavori estremamente interessanti, stavolta dirigendo e interpretando un'opera non sua, ma da lui commissionata al trombettista e compositore Steve Lampert—esperienze vastissime a partire da quelle giovanili con Lionel Hampton e Gerry Mulligan, fino a maturare una personale concezione dell'improvvisazione.

Si tratta di un singolare brano unico, lungo oltre quarantotto minuti, fittamente strutturato, ma al tempo stesso illuminato dalle improvvisazioni dei singoli. Il titolo, Zigsaw, rimanda da un lato all'andamento zigzagante della musica, dall'altro al puzzle (in inglese jigsaw puzzle), che è un po' il modo in cui è stata costruita la struttura del lungo brano: dodici sezioni, ciascuna suddivisa in quattro parti analoghe, includenti soli e improvvisazioni di volta in volta diversi per contenuti e interpreti, fino a una conclusione, assai difforme dal resto per tempi e atmosfere.

A interpretare il lavoro è un settetto di notevoli individualità, che Preminger guida sacrificando un po' il suo ruolo di strumentista e che vedono le prime voci—oltre il leader al sax tenore, Jason Palmer alla tromba e John O'Gallagher al sax contralto—affiancate da una energica ritmica—Kim Cass al basso elettrico e Rudy Royston alla batteria—e da una curiosa e brillante coppia di tastiere—Kris Davis al pianoforte e Rob Schwimmer ad haken continuum e clavinet.

Ne scaturisce un lavoro estremamente intenso, caratterizzato dai lunghi assoli dei fiati—con un entusiasmante O'Gallagher, contraltista di valore assoluto, e un eccellente Palmer—screziati dalle atmosfere dipinte dalle tastiere— costantemente da quelle elettroniche di Schwimmer, in spazi di assolo dal piano della Davis, come sempre estremamente creativa e astratta. Nella sua complessità, l'opera produce un coinvolgimento quasi ipnotico, forse leggermente sbreccato dagli arpeggi elettrici che fanno da sipario alle varie parti; nei dettagli, oltre alla potenza degli assoli, vi si ritrovano momenti di complesso camerismo a là Tim Berne e altri più ritualistici, che richiamano lavori di Steve Coleman.

Disco con una propria originale identità, proposta decisamente interessante e dal forte impatto all'ascolto.

Album della settimana.

Track Listing

Zigsaw.

Personnel

Noah Preminger: saxophone, tenor; Jason Palmer: trumpet; John O'Gallagher: saxophone, alto; Kris Davis: piano; Kim Cass: bass, acoustic; Rudy Royston: drums.

Additional Instrumentation

Rob Schwimmer: haken continuum, clavinet.

Album information

Title: Zigsaw: Music of Steve Lampert | Year Released: 2019 | Record Label: Self Produced

Post a comment about this album

Tags

Shop Amazon

More

Sing To The World
Benito Gonzalez
Quasar-Mach
Jeffrey Morgan
Inspirations
Mindaugas Stumbras
Genealogy
CODE Quartet
First Mile
Lamb Anderson Sorgen
What are the Odds?
Dennis Winge

Popular

All About Jazz needs your support

Donate
All About Jazz & Jazz Near You were built to promote jazz music: both recorded albums and live events. We rely primarily on venues, festivals and musicians to promote their events through our platform. With club closures, limited reopenings and an uncertain future, we've pivoted our platform to collect, promote and broadcast livestream concerts to support our jazz musician friends. This is a significant but neccesary step that will help musicians and venues now, and in the future. You can help offset the cost of this essential undertaking by making a donation today. In return, we'll deliver an ad-free experience (which includes hiding the sticky footer ad). Thank you!

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.