Solid & Seamus Blake: Visitor

BY

Sign in to view read count
Solid & Seamus Blake: Visitor
Solid è il nome di un trio organo/chitarra/batteria norvegese con alle spalle alcuni album interessanti che testimoniano la voglia di questi tre musicisti di portare avanti, senza limiti e restrizioni, un formato legato agli anni sessanta e all'etichetta Blue Note come l'organ trio, che da alcuni anni sta tornando in auge (con i necessari aggiustamenti).

In questo Visitor accolgono a dovere il sax di Seamus Blake, uno degli enfant prodige del nuovo jazz. Seamus è nato in Inghilterra nel dicembre del 1970 ma è cresciuto a Vancouver, per poi trasferirsi negli anni novanta a New York. È ben noto anche dalle nostre parti e non a caso uno dei suoi album recenti più interessanti si chiama proprio Live in Italy.

Il saxofono di Blake si fonde elegantemente con la musica del trio norvegese e possiamo tranquillamente dire che il suo status di 'visitatore' potrebbe tranquillamente trasformarsi in quello di 'padrone di casa.' Il suo suono è abbastanza inserito nella tradizione dei saxofonisti eleganti come Ben Webster e Stan Getz, anche se ovviamente il suo approccio è assolutamente contemporaneo e la sua fluidità non può non ricordare quella leggendaria del compianto Michael Brecker.

Le dinamiche che caratterizzano gli otto brani di questo album sono spesso sospese e rarefatte e raramente il clima si fa rovente. Un buon riferimento potrebbe essere il trio di John Abercrombie con l'organista Don Wall, anche se il chitarrista Bjorn Solli sembra più interessato a muoversi dalle parti di Grant Green e semmai di Pat Metheny. Solli è anche l'autore della maggior parte dei brani che comunque non sembrano portatori di particolari innovazioni a livello di scrittura.

Visita i siti dei Solid e di Seamus Blake.

Track Listing

01. Insert Witty Title; 02. Moving On; 03. Weeks On End; 04. Wtiter´s Block; 05. Rules of Etiquette; 06. Chasing Fanshawe; 07. Fresh Fruit; 08. Here We Go.

Personnel

Bjorn Vidar Solli (chitarra); Håkon Mjåset Johansen (batteria); Daniel Buner Formo (organo).

Album information

Title: Visitor | Year Released: 2012 | Record Label: AZMARI

Post a comment about this album

Tags

Shop Amazon

More

Pendulum
Gordon Grdina
Glow
Francois Carrier
Pagan Chant
Ritual Habitual
Erlebnisse
Noam Lemish
Happy Ever After
Fourth Function featuring The Phil Ware Trio
Ancient Africa
Nat Birchall

Popular

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.