Chet Baker - Bill Evans: The Complete Legendary Sessions

AAJ Italy Staff BY

Sign in to view read count
Chet Baker - Bill Evans: The Complete Legendary Sessions
Certo che il titolo è molto invitante: Chet Baker & Bill Evans - The Complete Legendary Sessions. Fa pensare a una collaborazione paritaria fra due giganti del jazz, entrambi dotati di una singolare combinazione di swing e lirismo, raffinati e tormentati.

La realtà è diversa e questa raccolta riunisce sì le uniche tre sedute d'incisione che videro assieme i nostri, ma il pianista è un "semplice" accompagnatore di lusso, che emerge a brevi e deliziosi tratti (i più estesi "Early Morning Mood" e "Show Me"), senza mettere in discussione la leadership del trombettista. Al limite, si potrebbe sostituire il nome di Evans con quello di Pepper Adams, la cui voce integra con ampiezza l'estetica di Baker, offrendole un contraltare di duro e carnale romanticismo.

I brani qui presentati (incisi fra il 30 dicembre 1958 e il 22 luglio 1959) rappresentano nella sua interezza The Lyrical Side of Chet Baker e buona parte di Chet Baker Plays the Best of Lerner and Loewe. Due ottimi lavori di fine anni Cinquanta, senza dubbio da avere, che presentano il trombettista al meglio della sua originale sintesi fra swing, bop e sensualità.

I due album sono assai simili nell'estetica, grazie al trattamento di Herbie Mann, autore degli arrangiamenti che nel primo caso presentano una particolare front line con tromba, flauto e baritono, arricchita nel secondo disco da Zoot Sims al sax alto e tenore. Colori caldi, ma non sdolcinati, nessun brano cantato, la giusta alternanza di scelte metronomiche, soprattutto nel secondo album, a evitare il rischio dell'immobilismo nostalgico.

Ottima musica insomma, Chet in gran forma, Pepper Adams superlativo, la preziosa chitarra di Kenny Burrell in due brani, Paul Chambers, Connie Kay e Philly Joe Jones ritmica di lusso nelle prime due sedute. Bill Evans è accompagnatore attento, raffinato, autorevole nei pochi assolo. Gli accordi di solo piano che introducono "Alone Together" mostrano, nel tocco e nei voicing, quanto avrebbe realizzato con Davis pochissimo tempo dopo.

Il problema è: perché comprare questo CD quando entrambi i dischi sono (nella loro interezza) facilmente reperibili a prezzo economico? Il disco dedicato a Lerner e Loewe era infatti completato da una terza seduta d'incisione, con Bob Corwin al posto di Evans. Dei tre brani allora incisi, qui troviamo solo "Almost Like Being in Love" ed è un peccato restare con un album monco in nome di una leggendaria collaborazione che nei fatti non è poi così reale.

Personnel

Chet Baker: trumpet.

Album information

Title: The Complete Legendary Sessions | Year Released: 2010 | Record Label: Pacific Jazz Records

Post a comment about this album

Tags

Shop Amazon

More

Rose Of Lifta
Lena Bloch & Feathery
Mutual Aid Music
Nate Wooley
John Cage Number Pieces
Apartment House
Fetish
Dave Zinno Unisphere
All Set
Stéphane Payen, Ingrid Laubrock, Chris Tordini,...

Popular

Time Frames
Michael Waldrop
Live!
Chick Corea Akoustic Band with John Patitucci & Dave Weckl
Mike Drop
Mike Clark & Michael Zilber

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.