Home » Articoli » Sheila Cooper: Tales of Love and Longing

1
Album Review

Sheila Cooper: Tales of Love and Longing

By

Sign in to view read count
Sheila Cooper: Tales of Love and Longing
Tra le vocalist emerse nell'ultimo decennio la canadese Sheila Cooper è certo una delle più interessanti. Dotata di un timbro cool e di un incedere sofisticato, dall'attenta e delicata misura espressiva, la Cooper si colloca nel più nobile filone delle cantanti bianche degli anni cinquanta, da June Christy ad Helen Merrill. Eccezione tra le sue colleghe, la vocalist è anche una brava sassofonista, nel cui stile ricorda un po' Lee Konitz.

Dopo due dischi ben accolti dalla critica, in questo lavoro la Cooper è accompagnata dal sensibile pianista Fritz Pauer in una bella sequenza di storiche ballad (con l'unica eccezione di "Lonely Woman" di Ornette Coleman, riformulata sotto una luce notturna e di un brano della stessa Cooper). Il disco è stato inciso a Vienna, dove la cantante insegna da qualche anno e dove ha avuto occasione di collaborare con Pauer in varie occasioni. Più che di duo si dovrebbe parlare di trio, visto che la cantante svolge egregiamente anche il ruolo di sassofonista.

Il percorso musicale scorre con eleganza, in un confronto intimo e ricco di sottigliezze, che sarà molto apprezzato dagli estimatori del classico canto jazz d'impronta bianca. Tra i brani più coinvolgenti ricordiamo l'intensa e colloquiale "So In Love ", l'articolata "How Deep Is The Ocean" e "Body And Soul", che la Cooper affronta da sola al sax.

Track Listing

Winter Moon; He's Funny That Way; I'm A Fool to Want You; I Didn't Know About You; How Deep Is The Ocean; Lonely Woman; I Gravitate To You; Body And Soul; So In Love; A Kiss To Build A Dream On.

Personnel

Sheila Cooper: vocals, alto saxophone; Fritz Pauer: piano.

Album information

Title: Tales of Love and Longing | Year Released: 2008 | Record Label: Candid Records

Post a comment about this album

Tags

More

Contradictio
Xose Miguélez
Just The Contrafacts
Adam Shulman
Elastic Wave
Gard Nilssen Acoustic Unity
Growing Roots
Betty Accorsi Quartet

Popular

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.