Learn How

We need your help in 2018

Support All About Jazz All About Jazz is looking for readers to help fund our 2018 projects that directly support jazz. You can make this happen by purchasing ad space or by making a donation to our fund drive. In addition to completing every project (listed here), we'll also hide all Google ads and present exclusive content for a full year!

0

Hobby Horse: Rocketdine

Neri Pollastri By

Sign in to view read count
Tornano su disco gli Hobby Horse dopo aver incantato dal vivo nelle cospicue occasioni che hanno avuto per esibirsi (clicca qui per leggere la recensione di un loro concerto a Firenze), a dispetto della loro musica inquieta e inetichettabile. E tornano alla grande, con un lavoro come sempre potente e multiforme, coerente e scoppiettante, rigoroso e dissacrante al tempo stesso.

Un trio atipico più per intenzioni che per formazione, Hobby Horse, perché se il connubio sax-basso-batteria ha ormai una sua ben precisa identità nell'universo del jazz, i tre protagonisti di questa formazione hanno ben in mente l'idea di suonare in modo diverso da come richiederebbero i loro strumenti. Ecco così che il lavoro si apre con un'introduzione elettronica per poi proseguire con un inatteso, ludico e surreale coro, che poi chiuderà il brano in modo ancora più dissacrante.

La voce tornerà ancora nel prosieguo del disco -per esempio nel conclusivo "NPR" -mentre l'elettronica sarà sempre presente, conferendo certo un ben preciso colore al suono, ma senza neppure lontanamente dominare, giacché sono invece i suoni acustici del sax e del clarinetto di Dan Kinzelman, del contrabbasso di Joe Rehmer e della batteria di Stefano Tamborrino ad avere il sopravvento e a giovarsi espressivamente anche delle striature elettroniche.

Ne può essere un esempio il secondo brano, "My Fellow Astronauts," che ha a momenti una potenza da metal, ma che conserva un'intensità espressiva formidabile grazie all'impressionante capacità di Kinzelman di modulare il suono del suo tenore e di interagire con la potenza di fuoco della batteria di Tamborrino -che il metal l'ha pure suonato, come ci racconta nella recente intervista che ci ha rilasciato -e anche grazie alla suggestiva cornice elettronica che "strania" e stempera i suoni più aggressivi. Se poi si tiene conto che, subito dopo, il clima muta dinamicamente di colpo, per lasciar spazio in "Mod I" a un clima quasi cameristico -Rehmer all'archetto, Tamborrino delicatissimo sui piatti, Kinzelman che ricerca su toni bassi -e in "Mod II" a una curiosa commistione tra musica da camera e rock -dialogo tra clarone e batteria con il contrabbasso ancora all'arco -si capirà perché Hobby Horse, ancora una volta, ci propone una materia originalissima e imprevedibile, sofisticata e visceralmente materica.

Ma vanno ascoltate anche le percussioni -sensibili da un lato, potenti dall'altro -di Tamborrino attorno al fraseggiare del tenore su "A Beautiful Cloud," primo momento della suite tripartita "Two Beautiful Clouds" che in certo modo "riassume" la poetica della formazione, o l'ostinato di contrabbasso che sostiene le linee del clarinetto e i rumori di Tamborrino negli ultimissimi, sfumati minuti del lavoro, e più in generale i dettagli di tutto questo disco di una delle formazioni più originali e intriganti del nostro jazz -perché senz'altro di jazz nostrano si tratta, a dispetto della presenza di due statunitensi su tre.

Track Listing: Squillers Are Not Your Friends; My Fellow Astronauts; Mods: Mod I; Mod II; Typical Landscape; Drone; Two Beautiful Clouds: A Beautiful Cloud / Another Beautiful Cloud / First Beautiful Cloud; The Birthmarch; NPR.

Personnel: Dan Kinzelman: sax (tenore), clarinetti, sintetizzatore, voce; Joe Rehmer: contrabbasso, sintetizzatore, voce; Stefano Tamborrino: batteria, DJ set, elettronica, voce.

Title: Rocketdine | Year Released: 2016 | Record Label: Parco Della Musica

Tags

Related Video

comments powered by Disqus

More Articles

Read OR CD/LP/Track Review OR
by Geno Thackara
Published: January 18, 2018
Read Reaching Out CD/LP/Track Review Reaching Out
by Mark Corroto
Published: January 18, 2018
Read The Songbook Project CD/LP/Track Review The Songbook Project
by Don Phipps
Published: January 18, 2018
Read Solo a Genova CD/LP/Track Review Solo a Genova
by Dan McClenaghan
Published: January 18, 2018
Read Satoko Fujii Solo CD/LP/Track Review Satoko Fujii Solo
by Karl Ackermann
Published: January 17, 2018
Read when the shade is stretched CD/LP/Track Review when the shade is stretched
by Mark Sullivan
Published: January 17, 2018
Read "Solo: Reflections and Meditations on Monk" CD/LP/Track Review Solo: Reflections and Meditations on Monk
by Karl Ackermann
Published: October 10, 2017
Read "Antidote" CD/LP/Track Review Antidote
by Dan Bilawsky
Published: June 29, 2017
Read "Invisible Hand" CD/LP/Track Review Invisible Hand
by Karl Ackermann
Published: February 9, 2017
Read "Mandala" CD/LP/Track Review Mandala
by Glenn Astarita
Published: September 28, 2017
Read "A Tribute to Art Blakey and the Jazz Messengers" CD/LP/Track Review A Tribute to Art Blakey and the Jazz Messengers
by Mark Sullivan
Published: August 9, 2017
Read "Spirits" CD/LP/Track Review Spirits
by Geannine Reid
Published: July 2, 2017