Home » Articoli » Maria Grand: Reciprocity

1
Album Review

Maria Grand: Reciprocity

By

Sign in to view read count
Maria Grand: Reciprocity
«Il più grande onore che ho avuto in questa vita è quello di essere madre. Questo è per mio figlio. Ho scritto e registrato questa musica mentre lui cresceva nel mio corpo».

Donald Winnicott, il grande psicoanalista britannico, evidenziava che il bambino nasce già nella mente della madre e avrebbe apprezzato le parole d'amore di Maria Grand, scritte a corredo del suo nuovo disco. Ciò che in psicologia si definisce maternità interiore è quindi centrale in Reciprocity, terzo disco della strumentista e compositrice svizzera dopo l'acclamato Magdalena (Biophilia 2018), che l'ha imposta tra i massimi emergenti del jazz statunitense. Ispirata anche dall'archetipo dell'Albero della Vita, la Grand sviluppa un percorso musicale che ha il fulcro nella suite "Creation," espressa e condivisa con due partner femminili: la contrabbassista Kanoa Mendenhall e la batterista Savannah Harris.

La reciprocità evidenziata nel titolo si rispecchia nell'empatico interplay che lega le tre strumentiste, capaci di sviluppare una possente tensione collettiva, alternando interscambi serrati a momenti distesi. Un dialogo che si snoda in un fluente gioco di relazioni, in brani che partono da spunti tematico-ritmici per svilupparsi in lunghi archi narrativi improvvisati. Maria ha dichiarato di sentirsi vincolata da organici con strumenti armonici e in questo trio di lunga frequentazione si sente libera di sviluppare al massimo la fantasia.

Lunghe frasi in legato e ritmicamente articolate caratterizzano il fraseggio della sassofonista che, nonostante la giovane età, dimostra di saper sviluppare percorsi personali, in una ricerca che la conduce a momenti di astratto lirismo o in altri d'intima e arcana semplicità. L'opera "Creation" è fortemente segnata da questa poetica che confluisce nei vorticosi fraseggi, animati da palpitante immaginazione. Gli altri brani del disco completano il quadro, aggiungendo episodi vocali a quelli unicamente strumentali. Esempi suggestivi sono il ritualistico "Canto Manta" del venezuelano Jesús Hidalgo, il recitativo "Prayer" (entrambi cantati), il danzante "Whabri" e il ritmicamente eclettico "Fundamental pt.II."

Album della settimana.

Track Listing

Creation: The Joy of Being; Whabri; Creation: A Home In Mind; Fundamental Pt. I; Fundamental Pt. 2; Creation: Ladder of Swords; Prayer; Creation: Interlude; Now, Take, Your, Day; Creation: Superbear; Creation: Matrescence; Canto Manta; Creation: Welcome, Starseed.

Personnel

Maria Grand: saxophone, tenor; Kanoa Mendenhall: bass, acoustic; Savannah Harris: drums.

Album information

Title: Reciprocity | Year Released: 2021 | Record Label: Biophilia Records


FOR THE LOVE OF JAZZ
Get the Jazz Near You newsletter All About Jazz has been a pillar of jazz since 1995, championing it as an art form and, more importantly, supporting the musicians who create it. Our enduring commitment has made "AAJ" one of the most culturally important websites of its kind, read by hundreds of thousands of fans, musicians and industry figures every month.

WE NEED YOUR HELP
To expand our coverage even further and develop new means to foster jazz discovery and connectivity we need your help. You can become a sustaining member for a modest $20 and in return, we'll immediately hide those pesky ads plus provide access to future articles for a full year. This winning combination will vastly improve your AAJ experience and allow us to vigorously build on the pioneering work we first started in 1995. So enjoy an ad-free AAJ experience and help us remain a positive beacon for jazz by making a donation today.

Post a comment about this album

Tags

More

Le Tre Sorelle
Alla Boara
Moten/López/Cleaver
Fred Moten, Brandon López, Gerald Cleaver

Popular

Get more of a good thing!

Our weekly newsletter highlights our top stories, our special offers, and includes upcoming jazz events near you.