Massimo Colombo, Maurizio Quintavalle, Enzo Zirilli: Powell To The People

Luca Casarotti BY

Sign in to view read count
Massimo Colombo, Maurizio Quintavalle, Enzo Zirilli: Powell To The People
Non c'è tipo d'ensemble, dal duo all'orchestra, con cui il pianista Massimo Colombo non abbia voluto cimentarsi, nelle vesti sia di compositore che d'esecutore. Per uno studio sulla musica di Bud Powell, il trio canonico con basso e batteria è la scelta più ovvia, ma anche quella che più espone al rischio di essere schiacciati dal peso della tradizione. Rischio che questo Powell to the People evita sapientemente. Al fianco di Colombo ci sono il bassista Maurizio Quintavalle e il batterista Enzo Zirilli.

Nel disco sono presentate dieci composizioni dell'autore eponimo: opportunamente, ”Crossing the Channel” è proposta in due versioni, entrambe meritevoli di essere pubblicate, perché dalla differenza tra le rispettive improvvisazioni si capisce con quanta inventiva Colombo possa accostarsi allo stesso pezzo. L'approccio alla materia è filologico, ma questo non significa che il trio si sia appiattito sul modello. È non solo inevitabile, ma anche giusto che lo sforzo nella mimesi dell'originale emerga nei brani quintessenzialmente bop, come ”Hallucinations”, ”Down with It” e il già citato ”Crossing the Channel”, affrontando i quali non si possono eludere gli stilemi e le prassi esecutive che definiscono il genere.

Altrove l'ibridazione ha uno spazio maggiore, pur in un contesto idiomatico che resta ancorato al jazz, o almeno ai linguaggi di derivazione jazzistica. Il caso più macroscopico è la lettura di ”Cleopatra's Dream”: due minuti e mezzo di funk acustico, sostenuto da un groove di Zirilli al contempo rilassato e molto articolato. Altre interpolazioni sono più sottili ma non meno percettibili. Qualche esempio: i cluster, le corde pizzicate, le volate di note legate e i momenti contrappuntistici—per così dire—neoclassici che innervano il solismo di Colombo, inevitabilmente allontanandolo dallo stile di Powell, e che qui si possono ascoltare soprattutto in ”Buster Rides Again” e in ”Willow Groove”. Oppure la semplice idea armonica in do nell'introduzione di ”Blue Pearl”, poi riproposta a tratti e con finezza nello sviluppo del brano. O ancora il breve episodio rumoristico all'inizio di ”Buster Rides Again”, e il double time feel (in sostanza: suonare al doppio del tempo metronomico) in ”Strictly Confidenzial”.

Insomma, la maturità artistica consente a Colombo, Quintavalle e Zirilli di misurarsi con Bud Powell da una posizione d'equilibrio, che sintetizza il rispetto per la musica omaggiata, il piacere di suonarla e l'esigenza di non limitarsi al manierismo bop.

Track Listing

Crossing the Channel; Buster Rides Again; Hallucinations; Celia; Down with It; Blue Pearl; Willow Groove; I'll Keep Loving You; Cleopatra's Dream; Strictly Confidential; Crossing the Channel(Take 2).

Personnel

Massimo Colombo: piano; Maurizio Quintavalle: bass; Enzo Zirilli: drums.

Album information

Title: Powell To The People | Year Released: 2018 | Record Label: Jazzland DZ

Post a comment about this album

Watch

Tags

Shop Amazon

More

Tri-Cycle
Alex Jenkins Trio
Chartreuse
Gaetano Letizia
Within Us
Chuck Owen
Close to Home
Ari Erev
Up & Down, Sideways
Jon Raskin Quartet
Small Wonders
Zacc Harris Group
Descarga for Bud
Alex Conde
The Dealer
Chico Hamilton

Popular

Absence
Terence Blanchard featuring The E-Collective
En Attendant
Marcin Wasilewski Trio
Station Three
Quartet Diminished
The Garden
Rachel Eckroth

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.