All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

Giovanni Mirabassi Quartet: No Way Out

Neri Pollastri By

Sign in to view read count
Giovanni Mirabassi Quartet: No Way Out
Dopo Viva V.E.R.D.I., nel quale il suo trio veniva affiancato da un'ampia orchestra d'archi, Giovanni Mirabassi si ripresenta ancora assieme a Gianluca Renzi e Lukmil Perez Herrera, allargando stavolta la formazione con l'inserimento dello strepitoso vibrafonista americano Stefon Harris, erede dei fasti di Bobby Hutcherson.

E proprio ai quartetti con vibrafono degli anni sessanta pare ispirarsi questo No Way Out, per l'agilità e la velocità dei fraseggi, per la struttura dei brani, per l'attenzione agli impasti dei suoni. Con la differenza—oltre a quella degli anni passati non invano—che qui il lirismo dei temi, tutti di Mirabassi, cambia decisamente le atmosfere rispetto a quelle dei dischi Blue Note di quel periodo, evocati nel booklet.

La title track che apre il CD già definisce il perimetro dell'intero lavoro: il piano accenna il tema, il vibrafono lo affianca fin da subito, la ritmica sostiene un discorso sviluppato a grande velocità, ma con enfasi e micropause nei giusti momenti. Il titolo è giustificato dal fatto che a lungo (il brano dura sette minuti e mezzo) il gioco di rimandi tra Mirabassi e Harris pare non avere via di uscita, neppure quando si "sospende" per far spazio a un eccellente assolo del contrabbasso di Renzi.

Il lavoro va poi avanti sulla stessa falsariga, senza particolari mutamenti strutturali o d'atmosfera, se non per l'avvicendarsi dei temi, tutti senza dubbio assai riusciti, eseguiti con grande maestria da due protagonisti principali, che confermano quanto di buono si sapeva di loro.

Esempio di rilettura del modern jazz, ottimamente realizzato anche a livello di registrazione ed equilibrio dei suoni, No Way Out pecca forse un po' proprio nel non caratterizzarsi a sufficienza attraverso aspetti strutturali della musica o stilemi specifici dei peraltro più che bravi interpreti.

Track Listing

No Way Out; The Snow White Syndrome; Two Finger Snaps; L’Audace; Palm ’air; What Was That Dream About; Canzone; Il Bandolero Stanco.

Personnel

Giovanni Mirabassi: pianoforte; Stefon Harris: vibrafono; Gianluca Renzi: contrabbasso; Lukmil Perez Herrera: batteria.

Album information

Title: No Way Out | Year Released: 2016 | Record Label: CAM Jazz

Post a comment about this album

Watch

Tags

Shop Amazon

More

Sone Ka-la 2: Odyssey
Jacques Schwarz-Bart
It's My Turn
The Echo Park Project
Da Fé
Dan Blake
Dream Disobedience
Elisabeth Harnik / Michael Zerang
Soul Conversations
Ulysses Owens Jr. Big Band
Sud Des Alpes
The Rempis Percussion Quartet
Hokusai
Sabu Toyozumi / Mats Gustafsson

Popular

All About Jazz needs your support

Donate
All About Jazz & Jazz Near You were built to promote jazz music: both recorded albums and live events. We rely primarily on venues, festivals and musicians to promote their events through our platform. With club closures, limited reopenings and an uncertain future, we've pivoted our platform to collect, promote and broadcast livestream concerts to support our jazz musician friends. This is a significant but neccesary step that will help musicians and venues now, and in the future. You can help offset the cost of this essential undertaking by making a donation today. In return, we'll deliver an ad-free experience (which includes hiding the sticky footer ad). Thank you!

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.