Home » Articoli » Album Review » Sophie Tassignon: Mysteries Unfold

3

Sophie Tassignon: Mysteries Unfold

By

View read count
Sophie Tassignon: Mysteries Unfold
Un disco di voce femminile con effetti elettronici e sovraincisioni, spinge i nostri schemi mentali ad associarlo alla sperimentazione vocale degli ultimi tre decenni, ai lavori di Diamanda Galás, Cathy Berberian o Meredith Monk.

Pur seguendo una chiara linea di ricerca, questo disco in solo della belga Sophie Tassignon si distingue invece per ricchezza melodica e intensità lirica, in una dimensione maestosamente disadorna che si pone in una classicità senza tempo, dove riferimenti musicali diversi vengono amalgamati in un percorso originalmente ammaliante.

«Non ho mai lavorato da sola prima—ha detto la Tassignon-È stato molto impegnativo, musicalmente ed emotivamente ma questo mi ha offerto tante possibilità. Spero che la gente si senta portata in un altro luogo da questo album, da qualche parte al di fuori della realtà, dove il tempo non esiste».

Il percorso musicale accosta quattro composizioni della cantante ad altrettanti brani di estrazione molto diversa: "Guby Okayannie" del russo Yuliy Chersanovich Kim, "Jolene" di Dolly Parton, "Witches" del gruppo rock Cowboy Junkies e "Cum Dederit" di Antonio Vivaldi.

La cantante belga reinterpreta questi ultimi con grande sensibilità, valorizzandone i profili e infondendo loro un fascino talvolta più intenso rispetto agli originali. È il caso di "Jolene," un classico della musica country statunitense, che la Tassignon sviluppa a partire da alcune battute di dolorosa intensità fino all'improvvisazione sostenuta dal coro sovrainciso. Ma anche "Witches" s'impone per l'intensità della voce protagonista sulla base a cappella del fondale.

Mysteries Unfold è il punto d'arrivo di una carriera più che decennale che la cantante ha svolto in formazioni varie con l'incisione una decina di album e la leadership dell'ensemble Khyal, in un'originale connubio di jazz e poesia araba.

Track Listing

Guby Okayannie; Jolene; Don't Be So Shy with Me; Descending Tide; Witches; La Nuit; Cum Dederit; Mysteries Unfold.

Personnel

Album information

Title: Mysteries Unfold | Year Released: 2020 | Record Label: RareNoiseRecords


Comments

Tags


Support All About Jazz

Get the Jazz Near You newsletter All About Jazz has been a pillar of jazz since 1995, championing it as an art form and, more importantly, supporting the musicians who create it. Our enduring commitment has made "AAJ" one of the most culturally important websites of its kind, read by hundreds of thousands of fans, musicians and industry figures every month.

How You Can Help

To expand our coverage even further and develop new means to foster jazz discovery and connectivity we need your help. You can become a sustaining member for a modest $20 and in return, we'll immediately hide those pesky ads plus provide access to future articles for a full year. This winning combination will vastly improve your AAJ experience and allow us to vigorously build on the pioneering work we first started in 1995. So enjoy an ad-free AAJ experience and help us remain a positive beacon for jazz by making a donation today.

More

MoonDial
Pat Metheny
Tales of the Skald
Modern Vikings
Suite For Africa
Amina Figarova & Matsiko World Orphan Choir
Lotus Blossom
Alex Hendriksen

Popular

September Night
Tomasz Stanko Quartet
In Situ
Alexa Torres
Influences
Jared Hall

Get more of a good thing!

Our weekly newsletter highlights our top stories, our special offers, and upcoming jazz events near you.