Home » Articoli » Album Review » Amanda Monaco: Intention

1

Amanda Monaco: Intention

By

View read count
Amanda Monaco: Intention
C’è qualcosa di sfuggente e di indefinito nella musica di Amanda Monaco, chitarrista e compositrice allieva di Ted Dunbar, Kenny Barron e Harold Mabern, oltre che membro fondatore delle Lascivious Biddies, pluripremiato quartetto pop tutto al femminile.

Quando pensi di essere pienamente entrato nei codici interpretativi dei suoi brani, di averne compreso l’intima essenza, ecco che subentra la sensazione di aver dimenticato qualche dettaglio, di aver tralasciato qualche particolare apparentemente di poco conto che lascia sfocata l’immagine finale, in una sorta di effetto seppia non desiderato.

E c’è anche qualcosa di inquieto nella musica di Amanda Monaco, un’inquietudine che si cela dietro flussi sonori accattivanti e melodie apparentemente rassicuranti, così come nei meandri di brani più aperti all’improvvisazione e nelle sezioni di stampo quasi cameristico. Si avverte una tensione dall’andamento carsico che scalfisce la superficie delle esecuzioni e si ferma un attimo prima di incunearsi in zone d’ombra popolate da incubi in agguato.

Ma vi è soprattutto un pensiero musicale vivo, vivace e critico, che non prescinde affatto dai canoni riconosciuti del linguaggio jazzistico ma cerca di allargarne i confini e mutarne i contorni. Non attraverso le spesso abusate e inflazionate incursioni nel campo della libera improvvisazione ma in quello ben più arduo da scardinare della melodia, della tonalità e della forma ballad.

Disco della durata di un vecchio vinile, supera di poco i 45 minuti, dedicato alla memoria del padre prematuramente scomparso, Intention è ricco di spunti interessanti e trasforma l’apparente leggerezza iniziale in desiderio che cresce e si appaga ascolto dopo ascolto.

Track Listing

Intention; Resolution Lift; Tel Aviv I Love Her; Procrastination; Old Skool Flava; Deadlines Looming; Deception; My Man Stan.

Personnel

Amanda Monaco: guitar; Jason Gillenwater: tenor saxophone, clarinet; Fraser Hollins: acoustic bass; Jeff Davis: drums.

Album information

Title: Intention | Year Released: 2007 | Record Label: Innova Recordings


< Previous
Abbey Sings Abbey

Next >
Floratone

Comments

Tags


For the Love of Jazz
Get the Jazz Near You newsletter All About Jazz has been a pillar of jazz since 1995, championing it as an art form and, more importantly, supporting the musicians who create it. Our enduring commitment has made "AAJ" one of the most culturally important websites of its kind, read by hundreds of thousands of fans, musicians and industry figures every month.

You Can Help
To expand our coverage even further and develop new means to foster jazz discovery and connectivity we need your help. You can become a sustaining member for a modest $20 and in return, we'll immediately hide those pesky ads plus provide access to future articles for a full year. This winning combination will vastly improve your AAJ experience and allow us to vigorously build on the pioneering work we first started in 1995. So enjoy an ad-free AAJ experience and help us remain a positive beacon for jazz by making a donation today.

More

Harken!
Threeway with special guest John Etheridge
Stream of a Dream
Daniel Carter, Matthew Putman, Federico Ughi
Gnash
Dave Rempis / Tashi Dorji
Boundaries
Jake Baldwin, Zacc Harris, Pete Henning

Popular

Get more of a good thing!

Our weekly newsletter highlights our top stories, our special offers, and upcoming jazz events near you.