1

Giovanni Di Carlo e il Questionario di Proust

Giovanni Di Carlo e il Questionario di Proust

Courtesy Mattia De Nittis

Paolo Peviani BY

Sign in to view read count
Il tratto principale della mia musica
La semplicità.

La qualità che desidero nei musicisti che suonano con me
L'attenzione per i dettagli.

Come musicista, il momento in cui sono stato più felice
A fine concerto dopo aver suonato per la prima volta con il mio quartetto, provando delle emozioni uniche.

Come musicista, il mio principale difetto
Lasciarmi influenzare da ogni genere musicale.

La mia più grande paura quando suono
Suonare troppe note e comunicare poco.

Sogno di suonare
Con Brad Mehldau.

La mia fonte di ispirazione
La serenità interiore.

I miei musicisti preferiti
Tengono molto alla cura del suono e hanno un forte approccio melodico.

I miei dischi da isola deserta
Potrebbero essere "The Melody at Night, with You" di Keith Jarrett e "The Dark Side of the Moon" dei Pink Floyd.

La canzone che fischio sotto la doccia
Solitamente una canzone allegra.

I miei pittori preferiti
Pablo Picasso e Salvador Dalí.

I miei film preferiti
"Midnight in Paris" di Woody Allen e "Round Midnight" di Bertrand Tavernier.

I miei scrittori preferiti
Hunter S. Thompson.

La mia occupazione preferita
Pianificare viaggi .

Il dono di natura che vorrei avere
Mantenere la concentrazione per molte ore di seguito.

Nella musica, la cosa che detesto di più
Il tormentone estivo che spopola ogni anno.

Gli errori musicali che mi ispirano maggiore indulgenza
Tutti quelli commessi nei concerti rock dal vivo.

Il pezzo che vorrei venisse suonato al mio funerale
Sarebbe qualche pezzo di Ennio Morricone.

Lo stato attuale della mia attività musicale
Può essere riassunto con un "in sospeso."

Il mio motto
Vivi appieno ogni giorno.

Post a comment

Watch

Tags

Shop Amazon

More

Jazz article: Frank Woeste
My Favourite Things
Frank Woeste

Popular

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.