Home » Articoli » Album Review » Francesco Bearzatti, Carmine Ioanna: Favolando

Francesco Bearzatti, Carmine Ioanna: Favolando

By

Sign in to view read count
Francesco Bearzatti, Carmine Ioanna: Favolando
Da sempre frequentatore delle musiche più diverse, Francesco Bearzatti si presenta in questo disco in una veste piuttosto lontana da quella del suo quartetto Tinissima (clicca qui per leggere l'intervista in cui parla del recente disco della formazione, Zorro): lo troviamo infatti a duettare con un fisarmonicista irpino, Carmine Ioanna, in nove brani, un terzo dei quali completamente improvvisati e gli altri sulla stessa falsariga, ma approfittando di temi o loro, o tratti dalla musica tradizionale.

Il lavoro non nasce per caso, ma è il frutto di due anni di collaborazioni dal vivo, vissute sull'onda di una comune passione per l'improvvisazione e sul divertito piacere di farla senza pregiudizi di genere musicale. E il tipo di formazione, ance e fisarmonica, ha una sua tradizione nobile che tra i tanti annovera in Francia il duo di Richard Galliano e Michel Portal, da noi quello tra Simone Zanchini e Stefano Cantini.

Bearzatti alterna il clarinetto al sax tenore, ma con entrambi mantiene sempre alte la tensione e l'esplosività, pur al variare delle tematiche—dalla latinoamericana apertura di "Meu amigo," dello stesso sassofonista, alla danzante "Matisse," fino alla lirica "Leyla"—sempre in strettissimo dialogo con Ioanna, che interagisce usando la fisarmonica in modo tutto sommato convenzionale, ma anche con un'agilità e una varietà di stilemi encomiabili e perfetti per il contesto.

In un lavoro tutto sommato leggero, di cui gustare l'ascolto brano per brano, spiccano le intense "No Border" e "Cass Match," tutte basate sul gioco di suoni tra i due, e le tre eccellenti improvvisazioni, ludiche e con qualche suggestiva citazione, la seconda delle quali è anche il momento più pacato e meditativo dell'album, con Bearzatti assai lirico al clarinetto e Ioanna molto bravo ad accompagnarlo quasi mimando un organo.

Disco elegante e vivacissimo, di ascolto immediato nonostante la sua imprevedibilità, di un duo che meriterebbe molto apprezzare dal vivo.

Track Listing

Meu amigo; Cool Lips; Impro #1; No Border; Chess Match; Impro #2; Matisse; Impro#3; Leyla.

Personnel

Francesco Bearzatti
saxophone, tenor
Carmine Ioanna
accordion
Additional Instrumentation

Francesco Bearzatto: tenor saxophone

Album information

Title: Favolando | Year Released: 2019 | Record Label: Artesuono


< Previous
Dice of Tenors

Comments

Tags


For the Love of Jazz
Get the Jazz Near You newsletter All About Jazz has been a pillar of jazz since 1995, championing it as an art form and, more importantly, supporting the musicians who create it. Our enduring commitment has made "AAJ" one of the most culturally important websites of its kind, read by hundreds of thousands of fans, musicians and industry figures every month.

You Can Help
To expand our coverage even further and develop new means to foster jazz discovery and connectivity we need your help. You can become a sustaining member for a modest $20 and in return, we'll immediately hide those pesky ads plus provide access to future articles for a full year. This winning combination will vastly improve your AAJ experience and allow us to vigorously build on the pioneering work we first started in 1995. So enjoy an ad-free AAJ experience and help us remain a positive beacon for jazz by making a donation today.

More

Where Did You Go?
Sandman Project
Traumsequenz
Moritz Stahl
The Cold Arrow
Gregorio / Smith / Bryerton
Mosaic
Nicole McCabe

Popular

Get more of a good thing!

Our weekly newsletter highlights our top stories, our special offers, and upcoming jazz events near you.