Home » Articoli » Andrew Bishop: De Profundis

Album Review

Andrew Bishop: De Profundis

By

Sign in to view read count
Andrew Bishop: De Profundis
Polistrumentista, compositore e docente alla Michigan University di Ann Arbor, Andrew Bishop rielabora in questo suo nuovo album il De Profundis Clamavi di Josquin Desprez, autore franco-fiammingo a cavallo fra Quattro e Cinquecento, riprendendone le sei parti nelle tracce dispari del presente lavoro, con risultati senz'altro degni di attenzione.

Le temperature indulgono prevedibilmente al cameristico, però senza eccessi né autocompiacimenti di sorta: il cosiddetto "tiro" è garantito dalla costante propulsione offerta da Gerald Cleaver (peraltro sempre felicemente screziata, articolata), in particolare nei brani in cui Bishop si dedica ai sassofoni ("There Are Many Monkeys" e "The Commute," per esempio), col rimuginare del contrabbasso di Tim Flood (il trio è insieme da anni, e si sente) a far da collante.

Sono peraltro forse gli episodi clarinettistici (l'iniziale "Introit," "Bottled," il conclusivo "Benedictus"), nonché il flautistico "Six Days, Five Nights," i più preziosi di un album che raramente si adagia su se stesso, mantenendo invece viva la tensione intestina e la capacità di evolversi via via senza dare mai nulla per scontato.

Track Listing

Introit; Falling Up; Fleeting Light; There Are Many Monkeys; The Muse; Bottled; The Commute; Six Days, Five Nights; From the Depths; Now What?; Benedictus.

Personnel

Andrew Bishop: flauto, clarinetto, clarinetto basso, sax soprano e tenore; Tim Flood: contrabbasso; Gerald Cleaver: percussioni.

Album information

Title: De Profundis | Year Released: 2016 | Record Label: Envoi Recordings

Post a comment about this album

Tags

Jazz Near Ann Arbor
Events Guide | Venue Guide | Local Businesses | More...

More

Growing Roots
Betty Accorsi Quartet
Secrets of a Kiri Tree
Antonio Flinta
Evolution
Andrea Brachfeld & Insight
Heatmap
Caleb Wheeler Curtis

Popular

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.