All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

Wadada Leo Smith’s Mbira: Dark Lady of the Sonnets

BY

Sign in to view read count
Wadada Leo Smith’s Mbira: Dark Lady of the Sonnets
È un triangolo magico quello tracciato da Wadada Leo Smith con Min Xiao-Fen e Pheeroan akLaff: nonostante il nome del gruppo rimandi a uno strumento africano, di questo strumento non c'è traccia e l'elemento straniante è fornito dal pipa della Xiao-Fen [splendida specialista di questo liuto cinese, già collaboratrice di Zorn o Björk].

Questo triangolo magico è in grado di evocare atmosfere e sonorità che perdono ogni connotazione geografica per trasportare l'ascoltatore in un mondo di bellezza intensa e sospesa.

Il lirismo lacerato della tromba di Smith si stende così nelle cinque belle composizioni sulla ragnatela tesa con angolazioni sempre differenti da Min Xiao-Fen [talvolta baileyana nel suo approccio alle corde dello strumento] e con i tamburi mobili di akLaff: accade ad esempio nella fiammeggiante "Blues: Cosmic Beauty," così come nella spaziosa "Zulu Water Festival," per non dire della variegata dedica alla madre del trombettista che apre il disco e della title-track dedicata a Billie Holiday [ma con un titolo che richiama Shakespeare...], impreziosita anche dal canto ammaliante della musicista cinese.

Il disco - registrato nel 2007 e pubblicato dalla finlandese TUM Records - si chiude con "Mbira" [nelle note accluse al disco Smith spiega che il riferimento è alla omonima forma musicale dello Zimbabwe], musica per danzare costruita con una complessa strategia di connessioni improvvisate.

Lavoro permeato di spiritualità e di intriganti articolazioni della materia sonora, Dark Lady of the Sonnets si aggiunge alla recente corposa discografia di Wadada Leo Smith [giunto al traguardo dei 70 anni, come potrete vedere nel video qui sotto] e sarebbe un torto rimanesse per qualche motivo un episodio minore. È un triangolo magico, perché catalizzatore di originalità espressiva e bellezza.

Track Listing

01. Sarah Bell Wallace; 02. Blues: Cosmic Beauty; 03. Zulu Water Festival; 04. Dark Lady of the Sonnets; 05. Mbira.

Personnel

Wadada Leo Smith (tromba e flicorno); Min Xiao-Fen (pipa, voce); Pheeroan akLaff (batteria).

Album information

Title: Dark Lady of the Sonnets | Year Released: 2012 | Record Label: TUM Records

Post a comment about this album

Tags

Shop Amazon

More

Live at the Green Mill
Matt Ulery's Delicate Charms
Eternal Aporia
Ben Thomas (US)
Late Night
Sean Fyfe
Cajun Blue
Juliet Varnedoe
2 Blues For Cecil
Andrew Cyrille, William Parker & Enrico Rava
Late Night
Sean Fyfe Quartet
Soul In Plain Sight
Angelika Niescier

Popular

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.