All About Jazz

Home » Articoli » Album Reviews

1

Christoph Irniger Quartet: Chat Noir

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Svizzero al 100%, Chat Noir è un album che potrebbe benissimo essere stato registrato a New York. Contemporaneo nelle composizioni, nelle sonorità, nel linguaggio. Metropolitano.

Irniger ha una vena compositiva felice, che non rifugge la complessità armonica e ritmica ma che mantiene sempre viva una notevole linea melodica, ed il suo quartetto suona molto bene. La sezione ritmica porge il tempo sempre in modo serrato, mentre Wiesendanger alterna pianoforte e Fender Rhodes in funzione delle esigenze espressive (nei brani che ci sono piaciuti di più, lo troviamo al rhodes).

L'album, lungi dall'essere perfetto, procede in modo un po' altalenante. In un paio di brani si scivola verso un post-bop di ottima fattura, ma pur sempre poco efficace, soprattutto se confrontato con le tracce migliori (ad esempio la prima). Non stiamo dunque gridando al miracolo. Tuttavia, in considerazione della giovane età di Irniger, gli perdoniamo volentieri questi peccati veniali, e lo attendiamo fiduciosi alle prossime prove.

Track Listing: 1. The Last Frontier; 2. Maina; 3. Hie und da; 4. Matto Regiert; 5. Ballad of Eden; 6. Chat Noir; 7. Hangover; 8. The Song After.

Personnel: Christoph Irniger (sax tenore); Chris Wiesendanger (piano); Patrice Moret (basso); Claudio Strüby (batteria).

Title: Chat Noir | Year Released: 2007 | Record Label: Brambus Records

About Christoph Irniger
Articles | Calendar | Discography | Photos | More...

Tags

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Related Articles

Read Road Warrior
Road Warrior
By Chris May
Read Catania
Catania
By Ian Patterson
Read Magma
Magma
By Mark Corroto
Read The Outsider
The Outsider
By Mark Sullivan
Read The People I Love
The People I Love
By Mark Corroto
Read Drone Dream
Drone Dream
By John Sharpe
Read Uppsala 1971
Uppsala 1971
By Chris Mosey