All About Jazz

Home » Articoli » Album Reviews

0

Vincenzo Vasi: Braccio Elettrico

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Vincenzo Vasi è uno dei protagonisti italiani della rinascita del theremin, il più antico strumento musicale elettronico mai realizzato, opera del fisico russo Lev Sergeevic Termen, noto in Occidente come Léon Theremin. Con questo strumento (ma anche con esperimenti vocali e con altri strumenti "informali") Vasi collabora con numerosi artisti di vario orientamento musicale, da Mike Patton a Mauro Ottolini, da Paolo Angeli a Roy Paci, fino a Vinicio Capossela.

Ma con questo Braccio Elettrico, con un certo coraggio, Vasi passa a fare del theremin lo strumento principale di un intero lavoro registrato, accanto al quale figurano solo - come accompagnatori - la voce e alcuni strumenti elettronici (eco a nastro, looper, omnichord, microfoni magnetici). In programma nove brani, tra composizioni originali, musica di scena e perfino un paio di cover, nelle quali il theremin viene anche sovrainciso per mettere in scena arrangiamenti per quattro o sei voci.

L'effetto è senza dubbio sorprendente e originale. La sonorità da "spazio profondo" o film di fantasmi attraversa gran parte del disco, ma l'ascolto non si riduce a questo aspetto - che di per sé scivolerebbe nel kitsch - bensì si allarga alla costruzione di un discorso musicale narrativo basato su suoni perlopiù desueti.

Da questo punto di vista, le tracce forse più emblematiche sono le ultime due: "Canone relativo" perché sviluppa a lungo tale costruzione, in maniera libera e rumoristica, ma anche con logica coerenza ed espressività; "Lil Darling," cover di un brano di Count Basie, perché - anche grazie all'intervento di Alessandro Stefana all'omnichord - reinterpreta e rielabora un vero e proprio tema (come peraltro, pur giocando "in casa," avviene anche nell'altra cover, "Halloween" di Carpenter).

Un esperimento, quindi, originale e inusitato, ma anche assai gustoso. Vasi ne annuncia altri a seguire: siamo davvero curiosi di vedere quali ne saranno gli esiti.

Track Listing: 1. Cosa prova una scimmia nello spazio - 2:54; 2. Halloween II Theme - 3:38; 3. Niente amore - 3:10; 4. La casa dei fantasmi - 8:20; 5. Alter Ether - 2:30; 6. Esplorazione elettronica dei meccanismi del cervello - 3:54; 7. Sposa sposo - 3:22; 8. Canone relativo - 13:40; 9. Lil Darling - 3:14. Tutte le composizioni sono di Vincenzo Vasi, escluse 2, di John Carpenter, e 9, di N. Hefti e C. Basie.

Personnel: Vincenzo Vasi (theremin, looper, microfoni magnetici, voce), Alessandro “Asso” Stefana (omnichord, eco a nastro in 9).

Title: Braccio Elettrico | Year Released: 2011 | Record Label: Bethel Woods Center for the Arts

About Vincenzo Vasi
Articles | Calendar | Discography | Photos | More...

Tags

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Related