All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

1

Italian West Side Big Band: Blue Tone

Angelo Leonardi By

Sign in to view read count
Italian West Side Big Band: Blue Tone
Il panorama delle orchestre jazz italiane si arricchisce di un nuovo organico che nasce grazie alla dedizione del sassofonista Giancarlo Canini. Questi ha coinvolto l'arrangiatore {Marco Tiso, molti solisti provenienti dal dipartimento jazz del conservatorio di Frosinone e alcuni ospiti di prima grandezza: i sassofonisti Maurizio Giammarco ed Eugenio Colombo, il trombettista Aldo Bassi e il trombonista Giancarlo Schiaffini.


Le coordinate stilistiche sono legate al modern mainstream orchestrale con punti di riferimento in Thad Jones, Oliver Nelson, Gerald Wilson e Quincy Jones. Una scelta espressiva che non è però chiusa all'attualità e si mostra capace di aperture più avanzate. Luigi Onori illustra ampiamente nelle note di copertina la nascita e gli intenti di questo scintillante organico, che regge il confronto con le migliori orchestre mainstream statunitensi di oggi. Il repertorio del disco vede due eccellenti versioni di classici mingusiani («Moanin'» e «Monk, Bunk & Viceversa»), qualche standard e alcuni temi di Marco Tiso (più uno di Filiberto Palermini).

La scrittura orchestrale si caratterizza per l'accumulo di echi e suggestioni diverse a partire dall'appassionante versione del citato «Moanin'» per proseguire con la sofisticata ambientazione di «Over the Rainbow» e con l'ambizioso «Blue Tone» di Palermini che spazia da episodi in 11/4 e 6/4 al cantabile intervento di Giammarco in uno swingante 4/4. Ma ogni brano è una fonte di sorprese, sia negli assoli (magistrale Eugenio Colombo in «Chase the Phantom») che nel lavoro d'assieme.

Musica viva, ricca di tensione e cromaticamente brillante eseguita con passione e professionalità. Dal vivo dev'essere irresistibile.

Track Listing

Moanin’; Music Inn; Over the Rainbow; Blue Tone; Chase the Phantom; C for Chet; Big Drivers; Raven Flight; Somebody Loves Me; Dearly Beloved; Monk, Bunk & Viceversa.

Personnel

Mario Caporilli, Enzo Collacchi, Franco Santodonato, Fabio Gelli: trumpets; Romeo Venditti, Davide Rossini, Mattia Collacchi, Rosario Liberti: trombone, tuba; Filiberto Palermini, Stefano Preziosi, Alessandro Tomei, Antonello D’Orazio, Danilo Raponi, Giancarlo Canini: saxophones, flutes; Alberto Giraldi: piano; Stefano Spallotta: guitar; Alessandro Del Signore: bass; Ettore Fioravanti: drums; Marco Tiso: direction, arrangements; Filiberto Palermini: arrangiaments. Guests: Aldo Bassi: trumpet; Giancarlo Schiaffini: trombone; Maurizio Giammarco: tenor saxophone; Eugenio Colombo: soprano saxophone.

Album information

Title: Blue Tone | Year Released: 2017 | Record Label: Alfamusic

Post a comment about this album

Watch

Tags

Shop Amazon

More

Read ALQE
ALQE
Antti Lotjonen Quintet East
Read Apura!
Apura!
Karl Evangelista
Read McModal
McModal
Markos Chaidemenos

All About Jazz needs your support

Donate
All About Jazz & Jazz Near You were built to promote jazz music: both recorded and live events. We rely primarily on venues, festivals and musicians to promote their events through our platform. With club closures, shelter in place and an uncertain future, we've pivoted our platform to collect, promote and broadcast livestream concerts to support our jazz musician friends. This is a significant but neccesary effort that will help musicians now, and in the future. You can help offset the cost of this essential undertaking by making a donation today. In return, we'll deliver an ad-free experience (which includes hiding the bottom right video ad). Thank you.

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.