Home » Articoli » Album Review » Marco von Orelli 5: Alluring Prospect

Marco von Orelli 5: Alluring Prospect

By

Sign in to view read count
Marco von Orelli 5: Alluring Prospect
Teniamo d'occhio da un po' di anni lo svizzero (di Basilea, per l'esattezza) Marco von Orelli, e dobbiamo dire che ogni volta che incrociamo qualche sua nuova incisione (di ascoltarlo dalle nostre parti, malgrado la sostanziale vicinanza, non se ne parla) la conferma del suo talento è pronta e convincente.

Quest'ultimo lavoro in quintetto (formazione minima, diremmo, per dar voce alle sue doti di autore e—diciamo così—metteur en musique in senso lato) non fa eccezione. Intanto lo affiancano musicisti certamente dotati (il più noto è il pianista ginevrino Michel Wintsch, a sua volta leader di notevoli potenzialità), ma è comunque l'impianto globale (la struttura, la spina dorsale) a risultare quanto mai solido e vivifico.

Vi si ritrova quel fare vagamente cameristico che da sempre contraddistingue la musica di Orelli, il nitore nell'intersecarsi delle voci, la costante puntualità e pulizia timbrica, l'incedere incruento (almeno di regola) ma non per questo estenuato o vacuamente estetizzante, la non ovvietà, l'articolazione dei tracciati pur entro una coerenza estetica stringente.

Ci sono episodi solitari (proprio la tromba di Orelli nell'iniziale "Prolog—Lisboa Day," o il prologo pianistico in "Monte Verità") e altri decisamente vociferanti, qua e là di segno contrappuntistico, qualche pennellata elettronica, intercapedini minimal che d'improvviso si accendono. È quanto accade per esempio in "Boat People," unico episodio, con "Ayako," non a firma del leader (il primo è del contrabbassista von Grünigen, il secondo di Wintsch), cui segue il conclusivo "Vita," ampio affresco (oltre un quarto d'ora) a tratti persino tumultuoso, per quanto sempre sorvegliato (e comunque in decrescendo finale), che chiude un album ancora una volta maiuscolo.

Track Listing

Prolog – Lisboa Days; Ayako; Monte Verità; Ghost Dance; Triptychon; Boat People; Vita.

Personnel

Marco von Orelli: tromba; Lukas Briggen: trombone; Michel Wintsch: pianoforte, sintetizzatore; Kasper von Grünigen: contrabbasso; Samuel Dühsler: batteria.

Album information

Title: Alluring Prospect | Year Released: 2016 | Record Label: Hat Hut Records


Comments

Tags


For the Love of Jazz
Get the Jazz Near You newsletter All About Jazz has been a pillar of jazz since 1995, championing it as an art form and, more importantly, supporting the musicians who create it. Our enduring commitment has made "AAJ" one of the most culturally important websites of its kind, read by hundreds of thousands of fans, musicians and industry figures every month.

You Can Help
To expand our coverage even further and develop new means to foster jazz discovery and connectivity we need your help. You can become a sustaining member for a modest $20 and in return, we'll immediately hide those pesky ads plus provide access to future articles for a full year. This winning combination will vastly improve your AAJ experience and allow us to vigorously build on the pioneering work we first started in 1995. So enjoy an ad-free AAJ experience and help us remain a positive beacon for jazz by making a donation today.

Near

More

Ain't No Sunshine
Brother Jack McDuff
Taylor Made
Curtis Taylor
Fathom
John Butcher / Pat Thomas / Dominic Lash / Steve...

Popular

Get more of a good thing!

Our weekly newsletter highlights our top stories, our special offers, and upcoming jazz events near you.