All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

1

Wayne Horvitz & Sweeter Than the Day: A Walk in the Dark

BY

Sign in to view read count
Wayne Horvitz & Sweeter Than the Day: A Walk in the Dark
A Walk in the Dark è il quarto disco del gruppo Sweeter Than the Day e viene pubblicato a pochi mesi dal decimo compleanno di questo quartetto, ideato nel 1999 da Wayne Horvitz.

Il CD è stato registrato nel dicembre del 2007, due giorni prima di One Dance Alone (Songlines) secondo disco del Gravitas Quartet, altra formazione di Horvitz.

La coincidenza temporale non sembra essere del tutto casuale, non solo perché i due lavori condividono cinque pezzi su undici ("We Never Met," "A Walk in the Rain," "Undecided," "Waltz from Woman of Tokio" e "Good Shepherd"), ma anche per un certo clima aulico che svetta su entrambi i risultati.

Certo, nel caso del Gravitas Quartet la dimensione cameristica è molto più spiccata soprattutto per l'assetto strumentale con fagotto e violoncello, ma anche qui l'atmosfera è algida, senza che questo precluda momenti di autentico entusiasmo. Lo rivelano gli unisoni perfetti e centellinati di pianoforte e chitarra, l'equilibrio sonoro ben bilanciato e la stessa struttura dei pezzi dalla rigorosa sequenza logica.

Quindi non solo chi ha ascoltato gli altri lavori di questo quartetto, usciti nel 2000 (Forever), nel 2002 (Sweeter Than the Day) e nel 2004 (Live at the Rendevous), riconoscerà una certa continuità, ma anche chi ha più genericamente apprezzato Horvitz come leader riconoscerà quello stile pianistico che incrocia blue notes ad appoggi molto decisi. Riemerge così la matrice jazzistica dei tempi del Sonny Clark Memorial Quartet e dello splendido Voodoo (Black Saint, 1986), ma anche, in lontananza, l'interesse da sempre esplicitato per la tradizione blues.Se batteria e basso sono più che ineccepibili, la maggior visibilità se la sono ritagliata il piano e la chitarra di Young (già con Horvitz in altri contesti tra cui gli Zony Mash) con interventi solistici che evidenziano un suono versatile e spiccatamente friselliano.

Track Listing

A Walk In The Dark; A Moment For Andrew; We Never Met; A Walk In The Rain; Undecided; Between The Floors; Waltz From Woman of Tokyo; The 29th Day of May; Inference; Good Shepherd; To a Toaster.

Personnel

Wayne Horvitz: piano; Timothy Young: electric guitar; Keith Lowe: contrabass; Eric Eagle: drums.

Album information

Title: A Walk In The Dark | Year Released: 2008 | Record Label: Self Produced

Post a comment about this album

Tags

Shop Amazon

More

The Color of Angels
Doug Scarborough
Inimitable
Michael Bisio
The 7th Hand
Immanuel Wilkins
Break A Vase
Alexander Hawkins / Mirror Canon
Karthago
Ilaria Capalbo
12 Stars
Melissa Aldana

Popular

2 Blues For Cecil
Andrew Cyrille, William Parker & Enrico Rava
Strata
Skúli Sverrisson With Bill Frisell

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.