Home » Articoli » Album Review » Deep Rumba: A Calm in the Fire of Dances

Deep Rumba: A Calm in the Fire of Dances

By

Sign in to view read count
Deep Rumba: A Calm in the Fire of Dances
Anche se Kip Hanrahan si tiene un po' in disparte, è del tutto evidente che la sua mente creativa è il motore vero di questo gruppo denominato Deep Rumba che firma con A Calm in the Fire of Dances il secondo album, dopo l'ottimo This Night Becomes a Rumba registrato e pubblicato nel 1998.

A Calm in the Fire of Dances è stato invece registrato fra la fine del 1999 e l'inizio del 2000 e New York sembra l'Avana, con i ritmi prorompenti che ti aspetteresti di ascoltare arrivando sul Malecon. Cuba è davvero la chiave perfetta per interpretare questa musica, con la sua vitalità, la sua povertà apparente vissuta con grande dignità ed allegria. Con la sua cultura vera e intensa, per nulla plasticosa, per nulla occidentale.

Ci sono poi gli elementi esterni come il sax di Charles Neville, che lanciano segnali nella direzione di New Orleans, come il violino di Antonio Triff che guarda oltre l'oceano, come la produzione cinematica di Kip Hanrahan che riposiziona il tutto al centro del Bronx, ma alla fine è l'isola caraibica a fornire il tessuto connettivo di base, con le percussioni, le voci, l'energia, i colori. Con la vita, insomma. Quella vera, quella pulsante, quella reale che niente vuole avere a che spartire con la Cuba da cartolina. Lasciamola risplendere sotto al sole del ritmo.

Track Listing

01. Cubana; 02. Medley: Robby And Negro Opening Time/Pensamento; 03. Bom Bom Bom Bom; 04. Prelude To Un Golpecito Na' Ma; 05. Kip Quest; 06. Quimbara 2000; 07. Charles and Andy Discuss the Science of Voodoo and the Voodoo of Sciente; 08. Besame Mucho; 09. Tradicion; 10. Sugar and Cotton (Black Hands In White Labor); 11. Cantar Maravillioso; 12. Giovannito; 13. Arabian Nights; 14. Solo Nino; 15. Yambu De Las Cocas; 16. Work And Play (Real Life Dramas).

Personnel

Kip Hanrahan
producer

Kip Hanrahan (produzione; voce; percussioni); Giovanni Hidalgo (percussioni); Charles Neville (sax tenore); Robby Ameen (batteria); Richie Flores (conga); Andy González (basso); Orlando "Puntilla" Rios (voce e percussioni); Alfredo Triff (violino); Paoli Mejias (conga); Abraham Rodríguez (percussioni); Haila Monpie (voce); El Negro Horacio Hernandez (batteria e tastiere); Roman Diaz (percussioni); Xiomara Lougart (voce); Amadito Valdez (percussioni); Pedro Martinez (voce); Velibor Pedevski (voce).

Album information

Title: A Calm in the Fire of Dances | Year Released: 2011

Comments

Tags


For the Love of Jazz
Get the Jazz Near You newsletter All About Jazz has been a pillar of jazz since 1995, championing it as an art form and, more importantly, supporting the musicians who create it. Our enduring commitment has made "AAJ" one of the most culturally important websites of its kind, read by hundreds of thousands of fans, musicians and industry figures every month.

You Can Help
To expand our coverage even further and develop new means to foster jazz discovery and connectivity we need your help. You can become a sustaining member for a modest $20 and in return, we'll immediately hide those pesky ads plus provide access to future articles for a full year. This winning combination will vastly improve your AAJ experience and allow us to vigorously build on the pioneering work we first started in 1995. So enjoy an ad-free AAJ experience and help us remain a positive beacon for jazz by making a donation today.

More

Elegy for Thelonious
Frank Carlberg Large Ensemble
Echolocation
Mendoza - Hoff - Revels
Maniera
Marco Baldini
Hackney Diamonds (2CD)
Rolling Stones

Popular

Jazz Hands
Bob James
Esengo
London Afrobeat Collective
Light Streams
John Donegan - The Irish Sextet

Get more of a good thing!

Our weekly newsletter highlights our top stories, our special offers, and upcoming jazz events near you.