All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

1

Dan Willis: Velvet Gentlemen

BY

Sign in to view read count
Dan Willis: Velvet Gentlemen
Facciamo fatica a comprendere cosa c'entrino Eric Satie e i paradossi della fisica quantistica di Max Planck, ampiamente citati nelle note di copertina, con l’ultima fatica discografica di Dan Willis. Ma poco importa, perché Velvet Gentlemen, nomignolo affibbiato a Satie per le giacche abitualmente indossate, è un buon disco ed un ottimo esempio di jazz moderno, che trae linfa vitale dalla tradizione ma è aperto a molteplici sollecitazioni e a fonti di ispirazione le più diverse.

Così “Gentle Soul“ è uno slow tempo morbido con un intervento da brivido di Chuk MacKinnon alla tromba, ed un climax avvolgente ed emotivamente forte. “Place of Enlightenment“ intreccia delicatamente profumi di world music, grazie all’uso di strumenti a fiato etnici, con un’ambientazione fusion sottolineata dalla chitarra di Pete McCann. “Door to Yesterday“ svela una liricità affine ad alcune pagine del Pat Metheny Group, “I’m Not the Reverend“ possiede una commovente spiritualità, mentre “3:10 Local“ sconfina nei territori di certo free-funk urbano.

Dan Willis, sassofonista, specialista di strumenti a fiato tipici dell’Europa orientale, compositore di musica da film oltre che apprezzato esecutore in ensemble di musica contemporanea, si ritaglia, discretamente, pochi spazi solistici, avendo maggiormente a cuore il suono e l‘organizzazione complessiva dell’ensemble. Operazione riuscita, perché a dispetto dell’eterogeneità del materiale musicale, Velvet Gentlemen suona decisamente unitario, con una giusta dose di imprevedibilità e dei musicisti che si divertono un mondo a cambiare, talvolta, le carte in tavola.

Track Listing

Many Worlds Theory; Nothing is Real; Place of Enlightenment; Door to Yesterday; Velvet Gentlemen; Closed Loops in Time; I

Personnel

Dan Willis: tenor saxophone, soprano saxophone, oboe, English horn, duduk, sinai, suona, zura, piccolo, bass clarinet, samba whistle; Chuck MacKinnon, trumpet, flugelhorn, EFX; Pete McCann: electric guitar; Kermit Driscoll: electric bass; Stephan Crump: bass, electric bass; Ron Oswanski: Fender Rhodes piano, accordion; John Hollenbeck: drums, percussion.

Album information

Title: Velvet Gentlemen | Year Released: 2007 | Record Label: OmniTone

Post a comment about this album

Tags

Shop Amazon

More

The 1959 Sessions
Stan Tracey Trio
Live 2020-2021
Bévort 3
Live at the Green Mill
Matt Ulery's Delicate Charms
Eternal Aporia
Ben Thomas (US)
Late Night
Sean Fyfe
Cajun Blue
Juliet Varnedoe
2 Blues For Cecil
Andrew Cyrille, William Parker & Enrico Rava

Popular

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.