All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

Allison Miller; Jane Ira Bloom: Tues Days

BY

Sign in to view read count
Allison Miller; Jane Ira Bloom: Tues Days
Registrato a distanza, ciascuna nelle proprie case, in cinque martedì successivi tra il marzo e l'aprile scorsi, questo lavoro in duo della sassofonista soprano Jane Ira Bloom e della batterista Allison Miller non voleva essere un album, bensì solo una sperimentazione di improvvisazione, molto libera, della quale le due artiste sentivano la necessità e che affrontarono "per vedere cosa sarebbe successo."

Nel corso del lavoro Miller e Bloom sviluppano un dialogo utilizzando molteplici stilemi espressivi e alcuni artifici tecnici, senza tuttavia dimenticare un'intenzione narrativa che dona alla musica coerenza e fruibilità. Le atmosfere attraversate durante i cinquantacinque minuti di musica sono piuttosto varie: vi predomina la presenza di un intenso lavoro della Miller, che spesso costruisce un fitto tappeto percussivo, coloratissimo e quasi mai invadente, sopra il quale la Bloom volteggia con il suo soprano. Ma se nei primi due brani dell'album e in "On Seeing JP" le atmosfere sono estroverse e i tempi veloci, in "Rowing in the Dark" e "The Wild Frontier" il tono si fa più scuro e introspettivo, con la percussionista che si produce in suoni quasi da rituale e la sassofonista che disegna linee basse, anch'essa con ispirazione latamente liturgica.

In "Light Years Away" prevale invece un andamento quieto, sempre su tempi lenti, attraverso una narrazione appena venata di drammaticità e conclusa con un crescendo percussivo in contrasto con lo sfumare del soprano, mentre "Crayola" è uno strano blues nel quale la Miller opera un duplice accompagnamento ritmico, con tamburi da un lato e campanelle dall'altro, cambiando più volte i tempi mentre la Bloom suona con aperto lirismo. Singolari il breve "Five Bells," nel quale il soprano disegna arabeschi accompagnato dal risuonare di campanelli, e il conclusivo "Walk Alone," anch'esso ricco di percussioni cristalline con il soprano che incede in modo sincopato.

Nonostante il fatto che entrambe le artiste si avvalgano di una profonda conoscenza della tradizione dei rispettivi strumenti—la Bloom a più riprese mostra riferimenti a Dave Liebman e a Wayne Shorter, la Miller recupera elementi del drumming sia afroamericano, sia europeo degli anni Settanta—il dialogo che intrattengono in Tues Days è sempre estremamente originale e rispecchia pienamente lo spirito con il quale, in quei cinque martedì, avevano deciso di incontrarsi e suonare; quanto fosse interessante quel che è poi successo, oggi lo possiamo verificare con le nostre orecchie.

Album della settimana.

Track Listing

Tues Days; Technicolor; Rowing in the Dark; This Is It; Five Bells; The Wild Frontier; Light Years Away; A & J’s Test Kitchen; Crayola; On Seeing JP; Walk Alone.

Personnel

Allison Miller: drums; Jane Ira Bloom: saxophone, soprano.

Album information

Title: Tues Days | Year Released: 2021 | Record Label: Outline / Supaphine

Post a comment about this album

Tags

Shop Amazon

More

Jump
Julieta Eugenio
Two For The Road
Tara Minton & Ed Babar
The Color of Angels
Doug Scarborough
Inimitable
Michael Bisio
The 7th Hand
Immanuel Wilkins
Break A Vase
Alexander Hawkins / Mirror Canon
Karthago
Ilaria Capalbo

Popular

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.