Home » Articoli » Album Review » Nils Gerold - Nicola Guazzaloca - Stefano Giust: Transition

Nils Gerold - Nicola Guazzaloca - Stefano Giust: Transition

By

Sign in to view read count
Nils Gerold - Nicola Guazzaloca - Stefano Giust: Transition
Il pianista bolognese Nicola Guazzaloca, fra l'altro animatore e membro del gruppo paritario Comanda Barabba, svolge da anni una coerente e personale ricerca sull'improvvisazione, partecipando all'attività laboratoriale e concertistica della Scuola di musica popolare Ivan Illich di Bologna. Qui appunto, nel luglio 2011, è stata registrata dal vivo questa esperienza paritaria che vede il pianista assieme al flautista Nils Gerold, attivo negli ultimi vent'anni soprattutto nell'ambito dell'improvvisazione tedesca, ed al batterista Stefano Giust, fondatore e coordinatore dal 1993 dell'etichetta Setola di maiale.

Il trio affronta un'improvvisazione assoluta con motivazione, con grande attenzione per i valori dinamici, per le variazioni timbriche, per i variegati intrecci dell'interplay. Guazzaloca produce masse sonore ribollenti, enfatiche e mobili, in cui si stagliano frasi insistite e martellanti. Le percussioni di Giust strutturano un contesto ritmico sussultante e magmatico, con frementi e crepitanti effetti sui metallofoni nei momenti più pacati. L'origine più classica ed aerea del flauto di Gerold viene piegata ad un'emissione nervosa, frammentata, guizzante, dai contenuti misticheggianti.

La musica che i tre creano presenta una consistenza materica, un'ineludibile concretezza, una sintesi espressiva (il Cd dura in tutto meno di 36 minuti) basata su un'indubbia onestà culturale e su grande rigore metodologico. Il modo naturale e netto, senza sfilacciamenti, con cui si conclude ognuno dei brani risulta particolarmente significativo della istantanea comunione d'intenti che lega il trio.

"Arùtam," il brano più lungo, è maggiormente articolato in fasi concatenate e contrapposte, inserendo interventi solistici di ognuno degli improvvisatori; tuttavia i tre brani non presentano sostanziali differenze fra di loro, non atmosfere diversamente connotate, non prevalenze di uno strumento sugli altri... Si qualificano quindi come tre manifestazioni parallele del medesimo atteggiamento improvvisativo, delle medesime relazioni interne, producendo una sorta di flusso continuo e unitario. Tuttavia nel passare da un brano all'altro sarebbe stato opportuno che l'editing avesse lasciato qualche secondo di silenzio in più per marcare maggiormente una sosta di decantazione.

Track Listing

1. Arùtam; 2. Techniques Archaïques; 3. Tséntsak.

Personnel

Nils Gerold (flauto); Nicola Guazzaloca (piano); Stefano Giust (batteria).

Album information

Title: Transition | Year Released: 2013 | Record Label: Jon Lax Music / Laxmedia

Comments


For the Love of Jazz
Get the Jazz Near You newsletter All About Jazz has been a pillar of jazz since 1995, championing it as an art form and, more importantly, supporting the musicians who create it. Our enduring commitment has made "AAJ" one of the most culturally important websites of its kind, read by hundreds of thousands of fans, musicians and industry figures every month.

You Can Help
To expand our coverage even further and develop new means to foster jazz discovery and connectivity we need your help. You can become a sustaining member for a modest $20 and in return, we'll immediately hide those pesky ads plus provide access to future articles for a full year. This winning combination will vastly improve your AAJ experience and allow us to vigorously build on the pioneering work we first started in 1995. So enjoy an ad-free AAJ experience and help us remain a positive beacon for jazz by making a donation today.

Tags

More

Light Streams
John Donegan - The Irish Sextet
Korean Fantasy
Kim Dae Hwan / Choi Sun Bae
Verbs
Simon Nabatov 3 + 2

Popular

Get more of a good thing!

Our weekly newsletter highlights our top stories, our special offers, and upcoming jazz events near you.