Home » Articoli » Album Review » Bobby Watson: The Gates BBQ Suite

Bobby Watson: The Gates BBQ Suite

Bobby Watson: The Gates BBQ Suite
Non è cosa da tutti giorni una suite per big band dedicata a un ristorante di Kansas City famoso per la carne alla griglia! Eppure l'aspetto orale e gustativo della nutrizione sembra ideale per l'espressività del jazz, ricca di aspetti terreni, ironici, conviviali.

Di sicuro il Gates Barbeque è entrato nell'animo di Bobby Watson che lo ha eletto a luogo simbolo di relax familiare o post lavorativo. Un mondo di sapori, profumi, salse e cortesia che lo ha spinto a scrivere una suite nella quale si riversa tutta l'energia della città natale di Charlie Parker, senza dubbio la principale fonte del solismo di Watson. La sua scrittura sa far apparire semplici passaggi che invece sono complessi e pare molto influenzata dallo stile Basie degli anni '60. Viene da pensare alla Kansas City Suite scritta per il Conte da Benny Carter, ma con un sapore armonico e ritmico in grado di rispecchiare il passaggio degli anni.

Colpisce l'alto livello esecutivo della UMKC Conservatory of Musica and Dance Concert Jazz Orchestra: pulizia, cura dell'intonazione, compattezza e virtuosismo ne fanno una compagine di primo ordine, con solisti pregevoli e grintosi, capaci di non sfigurare accanto a un gigante del contralto come Watson. Questi si riserva momenti in assolo importanti, ma non invasivi, lasciando ai giovani ampio spazio di sviluppare le premesse delle composizioni.

Ogni movimento dipinge bozzetti di vita nel ristorante e vale la pena segnalare la fanfara africana che introduce "The President's Tray": oltre al valore estetico illustra la gioia del compositore per l'elezione di Barak Obama.

Track Listing

01. May I Help You? (Bobby Watson); 02. Beef on Bun (BW); 03. Heavy on the Sauce! (BW); 04. Blues for Ollie (BW); 05 The President's Tray (BW); 06. One Minute Too Late! (BW); 07. Wilkes' BBQ (BW).

Personnel

Bobby Watson
saxophone, alto

Bobby Watson (sax alto); Ryan Sharp, Hermon Mehari, Aaron Linscheid, Joh Merlitz (tromba); Karen Zawacki, Ben Saylor, Eric Chapman, Sarah Barun (trombone); Michael Shults, Mario Bennett, William Sanders, Steven Lambert, Justin Bayne (sassofoni); Nick Girlington (chitarra); Will Crain (pianoforte); Ben Leifer (contrabbasso); Ryan Lee (batteria).

Album information

Title: The Gates BBQ Suite | Year Released: 2011 | Record Label: Self Produced


Comments

Tags


Support All About Jazz

Get the Jazz Near You newsletter All About Jazz has been a pillar of jazz since 1995, championing it as an art form and, more importantly, supporting the musicians who create it. Our enduring commitment has made "AAJ" one of the most culturally important websites of its kind, read by hundreds of thousands of fans, musicians and industry figures every month.

How You Can Help

To expand our coverage even further and develop new means to foster jazz discovery and connectivity we need your help. You can become a sustaining member for a modest $20 and in return, we'll immediately hide those pesky ads plus provide access to future articles for a full year. This winning combination will vastly improve your AAJ experience and allow us to vigorously build on the pioneering work we first started in 1995. So enjoy an ad-free AAJ experience and help us remain a positive beacon for jazz by making a donation today.

More

MoonDial
Pat Metheny
Tales of the Skald
Modern Vikings
Suite For Africa
Amina Figarova & Matsiko World Orphan Choir
Lotus Blossom
Alex Hendriksen

Popular

September Night
Tomasz Stanko Quartet
In Situ
Alexa Torres
Influences
Jared Hall

Get more of a good thing!

Our weekly newsletter highlights our top stories, our special offers, and upcoming jazz events near you.