All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

Peter Madsen: Satin Doll – A Tribute to Billy Strayhorn

BY

Sign in to view read count
Peter Madsen: Satin Doll – A Tribute to Billy Strayhorn
A dispetto di una carriera ricca di incisioni e collaborazioni, iniziata nel 1987 con Stan Getz, il pianista Peter Madsen è un tipico esempio di musician's musician, molto apprezzato dai colleghi ma poco noto al grande pubblico.
Quest'incisione europea (Liechtenstein, novembre 2015) è nata per commemorare i cento anni della nascita di Billy Strayhorn, il grande compositore alter-ego di Duke Ellington. Dieci famosi temi di «Sweet Pea» che il pianista esegue in duo col giovane chitarrista Oliver Rath.
Come spiega il pianista nella presentazione del CD, il lavoro si basa su precedenti arrangiamenti pensati per quartetto ma la collaborazione con Rath s'è rivelata così ricca che Madsen ha deciso di renderla stabile e fissarla in questa registrazione.

Il pregio del lavoro è di offrire variopinte riletture del songbook di Strayhorn nel rispetto del suo inconfondibile charme. Con sensibilità i due partner alternano puntuali esecuzioni dei temi originali con introduzioni in rubato liberamente improvvisate e lunghi assoli in cui i ruoli di solista e accompagnatore si scambiano in continuazione: una fascinosa conversazione musicale in cui prevalgono sottigliezze timbriche e attenzione ai valori melodici e armonici.
Non assimilatela però al celebre duo tra Bill Evans e Jim Hall: anche se la chitarra di Rath ha qualche affinità timbrica col grande caposcuola, Madsen ha uno stile molto diverso e imprime alle esecuzioni un'impronta che non trascura tensione ritmica e ampie aperture: dal free alle forme popolari derivate dal blues.
Tra le riletture più riuscite del disco ricordiamo un variopinto e impetuoso «Take the A Train» (dove s'intrecciano rimandi country e blues); «Johnny Come Lately» nel suo intrigante accostamento di avanguardia e tradizione e il danzante «Chelsea Bridge». Il disco termina con una cantabile esecuzione di «Lotus Blossom» in piano solo.

Track Listing

Satin Doll; Passion Flower; Day Dream; A Flower is a Lovesome Thing; Take the A Train; Johnny Come Lately; Blood Count; Chelsea Bridge; Isfahan; Lotus Blossom.

Personnel

Peter Madsen: piano; Oliver Rath: guitar.

Album information

Title: Satin Doll – A Tribute to Billy Strayhorn | Year Released: 2017 | Record Label: Playscape Recordings

Post a comment about this album

Video

Tags

Shop Amazon

More

Late Night
Sean Fyfe Quartet
Soul In Plain Sight
Angelika Niescier
Jump
Julieta Eugenio
Two For The Road
Tara Minton & Ed Babar
The Color of Angels
Doug Scarborough
Inimitable
Michael Bisio
The 7th Hand
Immanuel Wilkins

Popular

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.