2

Reciprocal Uncles - Gianni Lenoci, Gianni Mimmo: The Whole Thing

Neri Pollastri BY

Sign in to view read count
Reciprocal Uncles - Gianni Lenoci, Gianni Mimmo: The Whole Thing
Emozioni contrastanti accompagnano l'ascolto di questo ultimo lavoro dei Reciprocal Uncles, il duo che da anni univa Gianni Mimmo e Gianni Lenoci, registrato appena quattro mesi prima della scomparsa del pianista, avvenuta lo scorso 30 Settembre. Il disco non è il solo a documentare postumo la maestria di Lenoci (è da poco uscito The Uncle (Giano Bifronte), a firma di Francesco Cusa, clicca qui per leggerne la recensione) e confidiamo che molti altri inediti vedano presto la luce, ma certo questo lavoro ha un valore emblematico, visto che il sodalizio con Mimmo ha avuto una grande importanza negli ultimi quindici anni della vita artistica di Lenoci, vuoi per le numerose collaborazioni, vuoi per quanta sua musica è stata documentata dall'etichetta del sassofonista, l'Amirani Records, per la quale esce anche questa registrazione.

Il disco ospita un'unica, lunga traccia improvvisata, entro la quale i due "zii" dialogano senza soluzione di continuità per oltre cinquanta minuti, in un costante e impetuoso mutamento di scenari, tempi, sonorità, atmosfere emotive. Sempre pariteticamente, pressoché senza assoli ma costantemente sospinti in una conversazione musicale che non prevede né accetta prevaricazioni. Neppure quando il prodigioso e irruento soprano di Mimmo prende la scena in forza della sua intensità, del suo suono maestoso e dei suoi sovracuti, o quando—dopo il trentesimo minuto—è invece Lenoci a operare alla tastiera in modo al tempo stesso magico e di incontenibile veemenza, offrendo molti minuti di musica che ammutolisce l'ascoltatore e obbliga anche l'altro "zio" a un rispettoso assenso sonoro: quando chi si esprime ha forti fondamenti e molte cose da dire, ci si può solo limitare a dargli sommessamente ragione.

Ed è ricordando che discorsi musicali di tale inventiva e potenza da Lenoci non potremo sentirne più, così come non potremo più ascoltare gli splendidi dialoghi tra i due "zii," che accanto alla gioia dell'ascolto compare la mestizia. Un sentimento del quale, però, forse lo stesso Lenoci—vulcanico, polemico e reattivo qual è stato—non sarebbe contento; per cui è forse meglio scacciarla e riprendere "la cosa intera" dall'inizio, reimmergersi in ciò che ci ha lasciato per goderne ancora. Grazie Gianni, quel che hai fatto è stato bello, lo è ancora e rimarrà indimenticabile.

Album della settimana.

Track Listing

The Whole Thing

Personnel

Gianni Lenoci: piano; Gianni Mimmo: saxophone, soprano.

Album information

Title: The Whole Thing | Year Released: 2020 | Record Label: Amirani Records

Post a comment about this album

Watch

Tags

Shop Amazon

More

Rose Of Lifta
Lena Bloch & Feathery
Mutual Aid Music
Nate Wooley
John Cage Number Pieces
Apartment House
Fetish
Dave Zinno Unisphere
All Set
Stéphane Payen, Ingrid Laubrock, Chris Tordini,...

Popular

Time Frames
Michael Waldrop
Live!
Chick Corea Akoustic Band with John Patitucci & Dave Weckl
Mike Drop
Mike Clark & Michael Zilber

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.