Home » Articoli » Album Review » Gary Lucas, Enikö Szabó, Tóni Dezsö: Pearly Clouds

Gary Lucas, Enikö Szabó, Tóni Dezsö: Pearly Clouds

By

Sign in to view read count
Gary Lucas, Enikö Szabó, Tóni Dezsö: Pearly Clouds
Del sessantaquattrenne Gary Lucas, da decenni guru di un chitarrismo che al di là delle varie mode terminologiche ci sentiremmo di definire veramente "trasversale," sappiamo parecchio. Molto meno dei suoi due partner in questo singolare album, in cui emerge la sua anima più prossima al song nella sua accezione più larga.

Enikö Szabó è dunque una cantante ungherese che conserva una spiccata inflessione folk-popolare pur muovendosi cospicuamente in altri ambiti. Il connazionale Tóni Dezsö è invece un sassofonista ben poco inquadrato (esteticamente) attivo da circa un ventennio per lo più fra le mura domestiche in seno al gruppo Tudósok. Entrambi, proprio in virtù della loro limitata contaminazione con elementi esterni, portano in questo lavoro ingredienti sintattico-espressivi che ne irrorano massicciamente la componente di originalità.

Il prodotto che esce da questa alchimia, in cui il canto popolare magiaro ha un suo peso preciso nella composizione del materiale tematico, è un album di grande fascino, svolto prevalentemente sull'asse Lucas (che privilegia felicemente lo strumento acustico) -Szabó, con i grumosi, tutt'altro che levigati, sia tecnicamente che espressivamente, sassofoni di Dezsö a interloquire a intermittenza, portando un ulteriore elemento dialettico, vista la lucida, sottile pulizia della cantante e le impeccabili dinamiche chitarristiche.

Può magari nuocere un minimo di ripetitività dei climi, ma questo è un tratto comune a moltissimi lavori in possesso di una spiccata identità, per cui non possiamo che concludere consigliando questo Pearly Clouds (inciso a Budapest nel febbraio 2015 e pubblicato dall'inglese Trapeze, gruppo Acrobat Music) come un ascolto assolutamente utile, tutt'altro che banale.

Track Listing

My Sweet Mother's Rosewood; High Up Is the Churchyard in Dezs; Two Roads; I Dislike How Times Are Changing; Those Beautiful Saxon Girls; My Snow White; My Little Brown-haired Girl; I Wish I Could Go; Over the Water; Q and A; Wayfarer; Dream Has Fallen; The Mill Has No Grindstone; Sorrowful Is This World.

Personnel

Gary Lucas
guitar

Enikö Szabó: voce; Tóni Dezsö: sax (alto, baritono); Gary Lucas: chitarra; Janka Pap: voce aggiunta in "Those Beautiful Saxon Girls" e "Sorrowful Is This World".

Album information

Title: Pearly Clouds | Year Released: 2016 | Record Label: Acrobat Music


< Previous
Say So

Comments

Tags


For the Love of Jazz
Get the Jazz Near You newsletter All About Jazz has been a pillar of jazz since 1995, championing it as an art form and, more importantly, supporting the musicians who create it. Our enduring commitment has made "AAJ" one of the most culturally important websites of its kind, read by hundreds of thousands of fans, musicians and industry figures every month.

You Can Help
To expand our coverage even further and develop new means to foster jazz discovery and connectivity we need your help. You can become a sustaining member for a modest $20 and in return, we'll immediately hide those pesky ads plus provide access to future articles for a full year. This winning combination will vastly improve your AAJ experience and allow us to vigorously build on the pioneering work we first started in 1995. So enjoy an ad-free AAJ experience and help us remain a positive beacon for jazz by making a donation today.

Near

More

September Night
Tomasz Stańko
A Different Light
Carl Clements
Cubop Lives!
Zaccai Curtis
Beautiful Moons Ago
The Gabrielle Stravelli Trio

Popular

Get more of a good thing!

Our weekly newsletter highlights our top stories, our special offers, and upcoming jazz events near you.