Olavi Trio: Oh, la vie!

BY

Sign in to view read count
Olavi Trio: Oh, la vie!
Trio finnico dalle geometrie ben oliate, oltre che alquanto originali, Olavi gioca molto sulla parola (scritta), oltre che sulla musica (ovviamente suonata), come appare evidente dal titolo di questo suo secondo lavoro, mentre un altro elemento che colpisce è il fatto che il trio riunisca musicisti appartenenti a tre diverse generazioni, separati quasi esattamente da vent'anni l'uno dall'altro: settantaquattro per il bassista Hauta-aho, cinquantacinque per il trombonista Hongisto, trentaquattro per il batterista Louhivuori.

Per quanto riguarda la musica, procede generalmente quieta, riflessiva (anche cerebrale, a tratti), specie allorché tace il trombone (il che accade neanche così di rado), per il resto quasi fisiologico perno attorno a cui il trio ruota. Ovviamente basilare anche il ruolo del contrabbasso, in più frangenti archettato, e più ancora della batteria, che tende a praticare un libero deambulare capace di rendere tutto molto aperto, fecondo e non stereotipato, pur in presenza, qua e là, di episodiche fasi di lieve risacca creativa.

In definitiva un album di sicuro spessore che ci apre una finestra in più sul fascinoso universo del jazz scandinavo.

Track Listing

Downhill; Oh, La Vie!; Kalle Killi; Shoulder Twist; Forest Walk; Hustle and Bustle; Sideways; Chaplin; Drum Song; Whisperer; Hurry Up!; Evening Song; Kun Ilta Ehtii.

Personnel

Jari Olavi Hongisto: trombone, percussioni; Teppo Olavi Hauta-aho: contrabbasso, percussioni; Niilo Olavi Louhivuori: batteria, percussioni.

Album information

Title: Oh, la vie! | Year Released: 2016 | Record Label: TUM Records

Post a comment about this album

Listen

Tags

Shop Amazon

More

Piano Blossoms
Marcos Ariel
Works for Piano
Yuka Shibuya / Satoko Inoue
Inclusivity
Splinters
Then/Now
Torben Westergaard
thrīe thrēo drī
Ab Baars, Meinard Kneer, Bill Elgart
Pendulum
Gordon Grdina
Glow
Francois Carrier

Popular

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.