Home » Articoli » Album Review » Flavio Zanuttini: La Notte

1

Flavio Zanuttini: La Notte

By

Sign in to view read count
Flavio Zanuttini: La Notte
Se già è difficile trovare un disco per sola tromba, ancor più raro è imbattersi in uno studio timbrico sullo strumento qual è questo lavoro del trombettista Flavio Zanuttini, già apprezzato in varie formazioni di area friulana e nei The Assassins di Francesco Cusa. La Notte ha visto la luce dopo un lavoro di ricerca con il contrabbassista Giovanni Maier—che ha grande esperienza di performance in solo sul proprio strumento—per familiarizzarsi con la situazione e dopo un periodo di sperimentazioni sulla tecnica, che hanno poi permesso di mettere a fuoco un percorso.

Quest'ultimo, come da titolo dell'album, ha per tema la notte, intesa come oscurità in tutti i suoi possibili sensi, cosa che peraltro ben si adatta a una ricerca condotta in solitudine sullo strumento.

Il disco dura appena più di mezz'ora suddivisa in nove brani, gran parte dei quali ruotano attorno a tecniche espressive atipiche: soffi prolungati e variati, mugolii, schiocchi e scoppiettii, come nella traccia d'apertura, che solo come ultimo atto ha un suono netto e cristallino, e in "Nucleo"; stridori e doppi suoni, come nel brano giustamente intitolato "Doppelgänger"; salti di emissione e frammentazione dei suoni, come in "Secrets"; borborigmi, come in "Me & me." Ma non mancano momenti in cui la ricerca non è solo timbrico-tecnica: in "Cantabile" il suono della tromba è limpido e solare, evocando il buio e il vuoto che la circondano; in "Scelsi," invece, il suono è pieno ma muta di dinamica, originando un singolare effetto di roteazione, poi si impenna e si frantuma, costruendo una narrazione drammatica; nella conclusiva "Éveil," infine, il discorso si sviluppa più liricamente a partire da una nota prolungata e variata con vibrati, frammentazioni e altri artifici tecnici.

Track Listing

1-audio-1; Doppelgänger; Secrets; Cantabile; Me & me; Bipede; Scelsi; Nucleo; Éveil.

Personnel

Album information

Title: La Notte | Year Released: 2018 | Record Label: Creative Sources Recordings / Umland Records


< Previous
Tone Poem

Comments

Tags


For the Love of Jazz
Get the Jazz Near You newsletter All About Jazz has been a pillar of jazz since 1995, championing it as an art form and, more importantly, supporting the musicians who create it. Our enduring commitment has made "AAJ" one of the most culturally important websites of its kind, read by hundreds of thousands of fans, musicians and industry figures every month.

You Can Help
To expand our coverage even further and develop new means to foster jazz discovery and connectivity we need your help. You can become a sustaining member for a modest $20 and in return, we'll immediately hide those pesky ads plus provide access to future articles for a full year. This winning combination will vastly improve your AAJ experience and allow us to vigorously build on the pioneering work we first started in 1995. So enjoy an ad-free AAJ experience and help us remain a positive beacon for jazz by making a donation today.

More

Journey to Where
Trish Clowes & Ross Stanley
Torque
Tourismo
Influences
Jared Hall

Popular

For Real!
Hampton Hawes
My Prophet
Oded Tzur
Nimble Digits
Geoff Stradling
Time Again
Koppel, Blade, Koppel

Get more of a good thing!

Our weekly newsletter highlights our top stories, our special offers, and upcoming jazz events near you.