Home » Articoli » Album Review » Cristiano Calcagnile Anokhi: Inversi

1

Cristiano Calcagnile Anokhi: Inversi

By

Sign in to view read count
Cristiano Calcagnile Anokhi: Inversi
Avevamo visto dal vivo il trio Anokhi, praticamente al suo esordio, al Pinocchio Jazz di Firenze (clicca qui per leggerne la recensione) pochi mesi prima della registrazione di questo disco e ne eravamo rimasti molto impressionati. L'ascolto di Inversi conferma quell'impressione, permettendo di apprezzare più a fondo i dettagli della musica prodotta dalla formazione.

Anokhi è un classico piano trio, messo in piedi da Cristiano Calcagnile dopo un lungo lavoro di composizione ispirato dall'ascolto del pianista Hasaan Ibn Ali, fattogli scoprire da Giorgio Pacorig, secondo membro della formazione completata da Gabriele Evangelista. Inversi raccoglie solo una parte dei materiali messi a punto per il trio—cinque lunghi brani firmati dal batterista, uno più breve cofirmato assieme al pianista—tutti comunque articolati e complessi, ma proprio per questo capaci di fondere elementi melodico-narrativi, libertà di improvvisazione e spazi virtuosistici per i tre protagonisti.

Ogni brano, infatti, muta ripetutamente, in genere partendo da un'introduzione dell'uno o dell'altro dei musicisti e proseguendo prima dialogicamente, poi scambiando più volte i ruoli di prima voce, mutando anche tempi e clima—in "Malware" e "Aureo," per esempio, narrazioni sospese si trasformano in blues. Ne scaturisce così un caleidoscopio di suoni, ricchissimo di colori e forme, ove però queste ultime non perdono mai la loro nitidezza complessiva, così che le singole invenzioni di dettaglio possono essere pienamente apprezzate all'interno dell'intero disegno.

Quel che però forse colpisce di più, come già nell'esibizione dal vivo, è la straordinaria pariteticità della formazione, che permette a tutti e tre i musicisti di dare il meglio di loro stessi. Così, se grazie alla specificità del suo strumento Pacorig ha molteplici occasioni di esprimersi—per esempio, nell'impetuosa introduzione di "Litok"—, Evangelista conduce a lungo "Aureo" con l'archetto e poi "Litok" al pizzicato, Calcagnile introduce in assolo "Furioso" e poi lo conclude improvvisando su un ostinato del piano, mentre tutti e tre incrociano costantemente le loro voci, accentandone le frasi con una certa libertà e contribuendo così a dare vivacità ai colori del caleidoscopio.

Un gran bel lavoro, che a parere di chi scrive trova forse il suo punto più alto nella lunga e multiforme "Litok," e che mette in vetrina un piano trio che si candida a essere uno dei più interessanti e originali del panorama non solo nazionale.

Album della settimana.

Track Listing

Inversi; Malware; Aureo; Furioso; Litok; Malblue.

Personnel

Additional Instrumentation

Cristiano Calcagnile: percussioni

Album information

Title: Inversi | Year Released: 2022 | Record Label: We Insist! Records


Comments

Tags


For the Love of Jazz
Get the Jazz Near You newsletter All About Jazz has been a pillar of jazz since 1995, championing it as an art form and, more importantly, supporting the musicians who create it. Our enduring commitment has made "AAJ" one of the most culturally important websites of its kind, read by hundreds of thousands of fans, musicians and industry figures every month.

You Can Help
To expand our coverage even further and develop new means to foster jazz discovery and connectivity we need your help. You can become a sustaining member for a modest $20 and in return, we'll immediately hide those pesky ads plus provide access to future articles for a full year. This winning combination will vastly improve your AAJ experience and allow us to vigorously build on the pioneering work we first started in 1995. So enjoy an ad-free AAJ experience and help us remain a positive beacon for jazz by making a donation today.

More

Solidarity
Zach Rich
Catharsis
Michiel Stekelenburg
A Canadian Songbook
Ernesto Cervini

Popular

Get more of a good thing!

Our weekly newsletter highlights our top stories, our special offers, and upcoming jazz events near you.