Home » Articoli » Album Review » Hans Koch, Christine Abdelnour: FFlair

Hans Koch, Christine Abdelnour: FFlair

By

Sign in to view read count
Hans Koch, Christine Abdelnour: FFlair
Quattro successivi episodi col medesimo titolo contrassegnati dai relativi numeri romani, svarianti dai sette ai diciassette minuti, compongono questo album, inciso a Biel / Bienne (città di cui Hans Koch è nativo, laddove Christine Abdelnour arriva da Parigi) nel gennaio 2023. Chi si attendesse un duo sassofonistico avrà di che sorprendersi, trattandosi di un intersecarsi largamente rumoristico delle due voci in cui emissione e timbriche dei rispettivi strumenti non trovano di fatto riscontro, se non nelle loro forme più estreme e antiaccademiche (almeno nella quasi totalità dei casi). Andrà d'altra parte precisato che il risultato finale non è il frutto di un dialogo fra i due musicisti (divisi dalla bellezza di trent'anni), bensì la sovrapposizione ("senza alcuna modifica successiva," viene precisato) di due solo performances singole e separate.

In questo senso, se vogliamo, il risultato è sorprendente, non essendoci frizioni di sorta fra i due linguaggi, ma ciò non determina, per contro, lo sbocciare di un lavoro convincente, esteticamente appagante, visto che ciò che ne vien fuori sono tre quarti d'ora appena scarsi di elucubrazioni alquanto involute, largamente ripetitive e prive di autentici centri nevralgici degni di questo nome.

Un plauso all'idea, quindi, meno agli esiti conseguiti.

Track Listing

FFlair I/IV.

Personnel

Hans Koch
clarinet
Christine Abdelnour
saxophone, alto
Additional Instrumentation

Hans Koch: soprano saxophone (on the right chanel); Christine Abdelnour: alto saxophone (on the left chanel).

Album information

Title: FFlair | Year Released: 2023 | Record Label: Ezz-thetics


Comments

Tags


For the Love of Jazz
Get the Jazz Near You newsletter All About Jazz has been a pillar of jazz since 1995, championing it as an art form and, more importantly, supporting the musicians who create it. Our enduring commitment has made "AAJ" one of the most culturally important websites of its kind, read by hundreds of thousands of fans, musicians and industry figures every month.

You Can Help
To expand our coverage even further and develop new means to foster jazz discovery and connectivity we need your help. You can become a sustaining member for a modest $20 and in return, we'll immediately hide those pesky ads plus provide access to future articles for a full year. This winning combination will vastly improve your AAJ experience and allow us to vigorously build on the pioneering work we first started in 1995. So enjoy an ad-free AAJ experience and help us remain a positive beacon for jazz by making a donation today.

More

Heaven On My Mind
Yuri Honing Acoustic Quartet
Beatin' the Odds
Leigh Pilzer
Nimble Digits
Geoff Stradling

Popular

The Seagull's Serenade
Dominik Schürmann
Heartland Radio
Remy Le Boeuf’s Assembly of Shadows
Slow Water
Stephan Crump

Get more of a good thing!

Our weekly newsletter highlights our top stories, our special offers, and upcoming jazz events near you.